33 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Andrea La Rocca

Iscritto al ROI

Diplomato in osteopatia presso
I.S.O. - Istituto Superiore di Osteopatia

Anno diploma
2014

Bachelor all'estero presso
University of Wales

Titolo tesi
Revisione sistematica sulla coxo-artrosi e possibile ruolo del trattamento manuale osteopatico

Leggi feedback (13) | Scrivi


  • INFO OSTEOPATA
  • Contatta |
  • Articoli |
  • Testimonianze |
  • Interventi Forum |
  • Feedback

Studio

Cellulare333.8234208
Telefono0321.629272

Via Pietro Custodi , 9 bis
28100 Novara (NO)

Mostra nella mappa

mappa non disponibile

Non ci sono articoli

  • Scritto da: Gianfranco M.
    Su:Ernia del disco lombare
    Data: 26 Febbraio 2016 alle 12:33

    Lamentavo mal di schiena da diversi anni e nonostante un'operazione per una brutta ernia discale lombare ho continuato a soffrire anche dopo l'intervento degli stessi dolori e delle stesse rigidità. Ho deciso perciò di intraprendere la strada dell'osteopatia su consiglio di amici ed ammetto di essere migliorato. I dolori non sono scomparsi, ma sono calati di molto, non sono più invalidanti e ottengo un notevole comfort seduta dopo seduta con l'osteopata. Grazie alle sue visite ho recuperato parecchia elasticità muscolare e mi muovo in maniera molto più sciolta di prima. Sto molto meglio insomma. Riconosco la preparazione e la cordialità del dottore, con cui sono a mio agio. Mi segue molto attentamente e mi consiglia nuovi esercizi di seduta in seduta per recuperare sempre di più e così è: credetemi. Lo consiglio a tutti i pazienti che lamentano le mie stesse difficoltà.

  • Scritto da: Roberto B.
    Su:Reflusso gastroesofageo
    Data: 10 Febbraio 2016 alle 21:27

    Incominciai i trattamenti da scettico: sono sincero. Pensavo all'osteopata come ad una figura strana ed incerta. Tuttavia, mi sono fidato di una mia amica di famiglia, che ne aveva provato uno con buoni risultati ed una volta che io e quest'uomo ci siamo incontrati gli ho spiegato il mio problema: Reflusso Gastroesofageo. Ne ho sofferto per oltre dieci anni, cioè da quando ne ho compiuti quarantatre per intenderci. Dopo aver provato anch'io il dottor La Rocca, però, mi sono ricreduto su chi siano gli osteopati. Ho conosciuto una persona educata, professionale, preparatissima e molto paziente, un uomo che mi ha dato una grandissima mano e verso cui sarò sempre riconoscente. Sono arrivato da lui che non riuscivo a smettere di avere bruciori di stomaco dopo i pasti con senso di rigurgito per intenderci. Ed in poche sedute con lui la cosa è migliorata sino ad essere quasi impercettibile oggi, cosa che i farmaci che ho preso per dieci anni non sono mai riusciti a darmi!

  • Scritto da: Barbara D. F.
    Su:Cervicalgie (dolore alla cervicale e torcicollo)
    Data: 8 Febbraio 2016 alle 18:21

    Buongiorno,

    vorrei rendervi partecipi del  grande cambiamento che e' avvenuto in me da quando ho iniziato a soffrire di dolori alla cervicale e ... non solo!! Purtroppo il tutto e' cominciato con allenamenti sportivi un po' esagerati ed ho iniziato di conseguenza  ad avere dei dolori al trapezio sx , spalla e collo ...dolori che si diramavano fin sul cranio ....per ben due anni  i  dolori sono stati costanti e continuativi.  Ho fatto diverse cure ..dal massaggio generico, ai farmaci un po' alternativi e non, alle terapie chiamate innovative che non descrivo  in questa occasione ....finche' ho ascoltato il consiglio di una mia cara amica che mi ha indicato un osteopata.

    Sono in cura dal Dott. Andrea La Rocca,  per me ormai osteopata di fiducia...  la sua bravura, la sua conoscenza capillare, la sua dedizione e la grande comprensione dei problemi fisici legati non solo allo sport lo fanno una persona veramente all'altezza della sua materia. E' una persona dolcissima e comprensiva e capace di metterti a proprio agio. La cosa positiva e' che il mio corpo ha reagito  molto bene e le terapie mi hanno dato degli ottimi risultati ai quali non avrei mai creduto.

    I  dolori che ho elencato ed anche altri di vecchia natura, posturali e non ...sono passati completamente .

     Alla mia eta' (55 anni) ho riacquistato fiducia ed ho ripreso a fare sport e muovermi liberamente !! Sono felice e ringraziero' sempre il dott. Andrea La Rocca.

     

  • Scritto da: Stefania P.
    Su:Irregolarità del ciclo mestruale
    Data: 25 Gennaio 2016 alle 20:43

    Mia sorella Paola mi ha affascinato coi suoi risultati ottenuti grazie all'osteopatia per problemi di masticazione, così ho provato anche io questa strada. Da fine agosto il ciclo s'era interrotto ed ho saltato i mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre. La mia ginecologa sosteneva fosse stress. Mi ha dato degli integratori, ma non è cambiato nulla. Così mi sono recata anche io dal dottor La Rocca con l'inizio del nuovo anno ed in un paio di sedute (la prima il 7 gennaio, la seconda lo scorso giovedì 21 per esattezza) il ciclo si è sbloccato. E per altro è tornato con molti meno dolori ad essere sincera. Ancora non ci credo, ma è tutto vero. Semplicemente strabiliante!

    Grazie infinite dottor La Rocca!!!!

  • Scritto da: Maurizio C.
    Su:Cicatrici
    Data: 22 Gennaio 2016 alle 10:03

    Premetto che sono una di quelle persone che credono molto nella medicina alternativa e non si basano o accontentano soltanto di ciò che la medicina occidentale cura solo con i farmaci. Allettato dai risultati dei miei amici, su passaparola arrivo a conoscenza dell'osteopatia. Espongo ad Andrea il mio problema, ossia dolori ad una caviglia da tanti anni, nati già quand'ero piccolo per via di una malformazione chiamata piede torto. Ero stato operato da bambino una prima volta e anni dopo poi rioperato di nuovo. Col passare del tempo non ho mai avvertito libero il piede nei movimenti, arrivando alcune volte a patire seri dolori in qualsiasi azione quotidiana, il tutto insieme ad un senso di rigidità al movimento costante. Andrea analizza il caso e mi spiega che molto del mio problema va legato alle cicatrici che ho sulla caviglia e che, oltre a risolvere alcuni "blocchi articolari", necessito di un trattamento specifico su di esse. Dopo una prima seduta, già sento il piede più confortevole e nelle successive il male si riduce quasi ad essere inesistente, ma soprattutto l'elasticità della caviglia migliora sensibilmente ed oggi posso dirmi piacevolmente soddisfatto. Poichè innanzitutto mi muovo molto meglio, i dolori sono rari e sopportabilissimi ed inoltre dai trattamenti ho ottenuto benefici in generale anche sulla postura e sulla rilassatezza delle spalle. Trovo quest'esperienza molto bella e periodicamente mi sottopongo ad un check up da lui, che mi mette in ordine. Sul professionista che mi tratta posso dire che c'è grande intesa fra di noi, lo trovo un uomo molto empatico, che fa sentire a proprio agio il paziente. Consiglio una visita da lui anche per piccoli fastidi quotidiani. Non ne rimarrete delusi.

  • Scritto da: Carmen P.
    Su:Cruralgie
    Data: 9 Gennaio 2016 alle 15:04

    Tempo fa mio figlio aveva beneficiato dell'osteopata per problemi di schiena incominciati a seguito di infotuni a calcio. Avevo testimoniato la sua ripresa di una forma eccellente in un altro post, ma anche io devo ringraziare il nostro osteopata, il dottor La Rocca. La scorsa estate infatti dopo un incidente in moto ho avvertito dolori al bacino e lungo una gamba, specialmente a livello di un ginocchio. Una cruralgia così mi è stato diagnoisticato in ospedale, con azioni come guidare e camminare per brevi tratti addirittura quasi debilitanti. Alcuni cicli di Tecar Terapia in autunno con un fisioterapista non hanno dato grossi risultati. Così, ricorrendo ad alcune sedute osteopatiche, la situazione si è risolta e da oltre un mese e mezzo il male alla gamba è sparito, sono tornata a guidare ed a camminare confortevolmente e riposo anche meglio. Che dire: grazie dottor La Rocca!

  • Scritto da: Cristiano B.
    Su:Cure osteopatiche per sportivi
    Data: 14 Dicembre 2015 alle 20:08

    Innanzi tutto il dottore è una persona molto piacevole, disponibile ed estremamente professionale. Non esclude mai nessuna ipotesi ed esegue una diagnosi completa della situazione prima di intervenire, durante le visite e le "manipolazioni" mostra sui pannelli illustrati la zona in cui va ad intervenire e descrive con spiegazioni esaurienti l'itinerario di lavoro mantenendo sempre la massima trasparenza.  Io ho avuto problemi di crampi frequenti e dolori alla schiena che grazie ad una serie di sedute sono riuscito ad eliminare. Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti, i quali sono dovuti totalmente alla competenza del dottore. 

  • Scritto da: Paola P.
    Su:Malocclusioni
    Data: 12 Dicembre 2015 alle 15:29

    Sono stata in cura presso l'osteopata per dolori a livello dell'articolazione temporomandibolare oltre che in cervicale. Erano tanto forti questi mali da causarmi anche mal di testa per più ore al giorno. Ero stata da un massagiatore e pure da un agopunturista un anno fa ma né il collò né la mandibola erano migliorate sensibilmente. Con il trattamento osteopatico ho invece raggiunto un obiettivo insperato ed oggi non digrigno più, né mi sveglio con dolori al collo al mattino. I mal di testa si sono ridotti parecchio e mi sento veramente bene ora. Inoltre ho notato che anche a danza, la mia grande passione, sono molto più elastica dopo le visite dell'osteopata. Ritengo bravissimo il Dottor La Rocca, che ho consiglato immediatamente anche ad una mia amica che spero possa a sua volta ottenere i grandi benefici che ho avuto io. Spero che questa testimonianza sia di aiuto a persone che soffrono degli stessi miei problemi di malocclusione.

    Paola

  • Scritto da: Cecilia G.
    Su:Ernia del disco cervicale
    Data: 28 Novembre 2015 alle 18:42

    Sono andata dall'osteopata per un problema di cervicale, dovuto ad alcune protrusioni/ernie che nel tempo si sono aggravate progressivamente. Sentivo una morsa al collo, tipica al movimento, ma via via divenuta costante anche a riposo o fissando il computer. Ho trovato nel mio osteopata una valida soluzione ai miei dolori. Infatti, da quando sono sua paziente, sto decisamente meglio. I dolori sono diminuiti tantissimo ed i formicolii che si propagavano verso le braccia e le mani sono scomparsi. Inoltre, descrivendogli i miei sintomi, si è anche occupato di una lombalgia, che dall'estate mi tormentava, ed in una sola seduta è scomparsa. Il dottore è molto gentile, puntuale e si cura attentamente che io non abbia male durante le sue manipolazioni. Lo ritegno un terapeuta molto competente e credo che la sua disciplina sia molto più efficace di molti farmaci e pastiglie, che alla lunga creano dipendenza. Grazie Dottor Andrea!

  • Scritto da: Anna C.
    Su:Dorsalgie
    Data: 17 Novembre 2015 alle 14:20

    L'osteopata mi è stato consigliato perchè avevo dei forti dolori alla schiena dovuti alla mia postura. Pativo dolori all'altezza del girovita, che diventavano quasi una morsa sui fianchi. Inoltre in passato ho sofferto di dolori cervicali, dorsali e cefalee più volte. Insomma cercavo qualcuno che potesse visitarmi da capo a piedi. Ho chiesto un consulto al dottor Andrea La Rocca, di cui mi avevan parlato bene. La prima seduta è servita per prendere visione del problema insieme, ma già solo con un accenno di trattamento mi sono sentita molto più rilassata con la schiena e le spalle. Mi ha messo a mio agio ed ho avuto immediatamente buone sensazioni. Nelle sedute successive il dolore è progressivamente regredito fino a divenire quasi nullo. Ora sto bene e ne sono contenta. Il dottore è una persona molto preparata ed in grado di ascoltare il paziente. Mantengo un periodico trattamento con lui affinché nulla si blocchi di nuovo e so di poter contare su un professionista serio. Inoltre mi ha insegnato esercizi per tenere elastica la schiena, di cui faccio regolarmente uso e che giovano al mio fisico. Sono felice di aver preso questa strada. 

  • Scritto da: Mino D.
    Su:Gonalgia (dolore al ginocchio)
    Data: 6 Novembre 2015 alle 11:49

    Avevo sentito parlare dell'osteopatia, ma non mi ero mai interessato in prima persona se non quando ho avuto problemi ad un ginocchio, che mi creavano inoltre dolore anche alla coscia e risalendo a tutto il fianco, specialmente l'anca. L'osteopata mi è stato consigliato su passaparola e con poche sedute accurate ha risolto il mio quesito. Stando a lui dipendeva da un mal posizionamento del perone che mi trascinavo dopo una caduta riportata in montagna facendo trekking con la famiglia. Il beneficio che ho ricevuto è stato immediato e tuttora è presente, quando pratico sport (soprattutto bicicletta e nuoto). Come medico ho rivalutato tanto la figura dell'osteopata, su cui prima non mi esprimevo non conoscendola appieno. Molti dolori hanno una causa come per me posturale, che inquadrata preserva i pazienti dall'imbottirsi di farmaci ed antidolorifici da cui poi, alla lunga, è difficile staccarsi. Andrea è una persona cordiale e dotata di una passione innata per ciò che compie. Studia il corpo umano con grande perizia e non è così comune. Gli rendo merito con questa testimonianza per il mio caso, come per altri pazienti che vedo comunemente e che indirizzo a lui, prima di prescrivere loro pastiglie varie. Devo dire che sono molto soddisfatti anche loro dei risultati ottenuti con lui, ragion per cui sarebbe bello se una collaborazione fra medicina allopatica classica ed osteopatia prendesse sempre più piede. Da parte mia sono PRO Osteopati. Grazie Andrea!

  • Scritto da: Audrey M.
    Su:Cicatrici
    Data: 28 Ottobre 2015 alle 14:38

    Sono naturopata e reflessologa e credo moltissimo nella medicina alternativa. L'osteopatia rientra in questa categoria e la sponsorizzo a mia volta, avendo tratto benefici in più campi. In particolare, soffrivo di mal di schiena forti da alcuni anni, legati alle posizioni che tengo al lavoro sicuramente, ma anche al parto cesareo risalente a quando sono nate le mie due figlie gemelle. Farmaci, massaggi locali e rimedi simili mi giovavano per poche ore poi tornavo ad avere male. Provando con l'osteopata La Rocca, invece, mi è stato dimostrato come i miei dolori avessero una base aderenziale (così mi ha spiegato) dalla cicatrice formatasi, che metteva in tensione tutta la parte addominale e quindi la schiena, che così mi faceva male. Dopo poche sedute lavorando la cicatrice, il mio male è scomparso ed oggi sto bene decisamente. Preiodicamente mi faccio visitare e ne sento i benefici anche su cervicale, spalle, ciclo e digestione. Raccomando Andrea, perché onesto, professionale ed estremamente scrupoloso nel proprio lavoro. Da oltre un anno collaboriamo e stiamo ottenendo grossi risultati su pazienti comuni. Parlo anche per questi pazienti, quando dico che lui è bravo e che l'osteopatia è efficacissima. Provare per credere!

  • Scritto da: Elena B.
    Su:Sciatiche
    Data: 17 Ottobre 2015 alle 14:20

    Ho consultato l'osteopata per problemi di lombosciatalgia. Da alcuni mesi infatti soffrivo di dolori alla schiena irradiati lungo la gamba destra, specialmente se guidavo a lungo o nel corso di passeggiate prolungate. Abbiamo iniziato le sedute prima delle vacanze estive ed in due soli incontri la sciatalgia è scomparsa. La schiena ha smesso di farmi male e così ho trascorso fisicamente una buona estate. Tuttora mi reco dal dottor La Rocca per sedute periodiche, che giovano non solo alla schiena, ma anche alla cervicale (che ora non mi fa più male), alla digestione (più regolare) e mi inquadrano la postura. Ringrazio il dottor La Rocca per l'aiuto fornitomi, ma soprattutto per la grande empatia che mette in luce nel corso dei nostri incontri, il che riesce a farmi sentire a mio agio.

  • Scritto da: Sparta Calcio N.
    Su:Cure osteopatiche per sportivi
    Data: 7 Ottobre 2015 alle 21:20

    Il Dottor La Rocca collabora con noi ed offre un ottimo aiuto ai nostri ragazzi per svariati problemi, accusati a seguito di infortuni calcistici.

    Consigliato per tutti i calciatori.

    Sparta Novara Calcio

  • Scritto da: Lorenza L.
    Su:Colpo di frusta
    Data: 30 Settembre 2015 alle 13:03

    Ho iniziato i trattamenti presso l'osteopata dr. La Rocca per problemi di cervicale molto forti, sviluppatisi a seguito di un colpo di frusta in auto alcuni anni fa. Soffro inoltre da sempre di cefalea emicranica, così come mia madre prima di me. Devo ammettere che grazie all'osteopata sto molto meglio.

    I dolori al collo sono svaniti, mi sento molto più rilassata con tutta la schiena e le spalle ed ho trovato benefici su tutta la postura in generale. Anche i mal di testa sono diminuiti come numero di attacchi mensili e se vengono sono molto più sopportabili.

    Grazie mille dr. La Rocca per la sua completa disponibilità e competenza.

  • Scritto da: Gabriella G.
    Su:Dolori al basso bacino
    Data: 18 Settembre 2015 alle 13:02

    Ho problemi di schiena da alcuni anni e sono legati anche ad una condizione di prolasso abbastanza avanzata. Da quando, però, vengo trattata dal mio osteopata la situazione è molto migliore. I dolori sono meno intensi e non mi obbligano più alla rigidità ed alla fatica che pativo fino a poco tempo fa. Inoltre, il mio osteopata mi corregge la postura e mi insegna esercizi di respirazione che mi aiutano molto per l'elasticità. Credo che l'osteopatia sia molto efficace per il mio problema, ma molto dipende anche dall'applicazione nel seguire i consigli dell'osteopata. Ci vuole tempo e pazienza e mi sto rendendo conto che grazie a lui ho molta più cura di me stessa. Professionale e sempre disponibile, il dottore ama veramente quello che fa ed io lo apprezzo tanto. Consiglio alle donne nella mia condizione di recarsi da lui: vi aiuterà sicuramente.

  • Scritto da: Tiziana C.
    Su:Dolori costali o intercostali
    Data: 16 Settembre 2015 alle 19:52

    Ho preso un colpo forte su spalla e torace durante il lavoro qualche tempo fa, sentendo una fitta che dall'ascella partiva fino alla scapola. Mi è quasi mancato il fiato. Ho provato con Oki e Fastum Gel per un paio di giorni ma non ha funzionato. Sono ricorsa ad un massaggiatore ed invece che migliorare sono stata peggio. Fatica anche a respirare per più di una settimana. Invece con una sola seduta dall'osteopata è passato tutto. Mi ha speigato che c'erano delle coste bloccate, e che andavano rimesse a posto. In due giorni è passato tutto. Ora sto benissimo. Grazie all'osteopata, ho risolto i miei mali e se avrò bisgno ancora tornerò da lui sicuro.

  • Scritto da: Alberto B.
    Su:Lombalgie (mal di schiena)
    Data: 2 Settembre 2015 alle 19:51

    Sono ricorso all'osteopata dr. La Rocca per problemi di schiena che mi portavo dietro da vari anni. Erano iniziati dopo un incidente in macchina tempo fa. Con le cure osteopatiche il male è diminuito parecchio e mi sento più sciolto su tutta la schiena. Dopo alcuni trattamenti iniziali ravvicinati, oggi ci incontriamo più o meno una volta ogni mese e mezzo-due mesi e ne sento ancora i benefici.

    Onesto e professionale, il dr. La Rocca mi offre un valido supporto.

    Consigliato di certo.

  • Scritto da: Gabriella M.
    Su:Cervicalgie (dolore alla cervicale e torcicollo)
    Data: 23 Agosto 2015 alle 13:56

    Grazie all'osteopatia sono riuscita a migliorare un problema cervicale che durava da più di un anno. Spesso soffrivo di rigidità anche solo nel girare con la testa a destra o a sinistra, come per guidare. Nei momenti più critici la cervicale mi portava anche cefalea e voglia di vomitare. Grazie al mio osteopata però le cose sono andate migliorando ed oggi mi sento bene.

    Non soffro più di attacchi continui di cefalea e il collo è molto più rilassato. Le manovre osteopatiche riescono a distendermi, cosa che non mi aspettavo, quando su passaparola ne sono venuta a conoscenza.

    Ringrazio il mio osteopata, che considero molto preparato ed efficace in quello che fa.

  • Scritto da: Cristina B.
    Su:Problemi dell’anca
    Data: 8 Agosto 2015 alle 14:26

    Riporto l'esperienza di una mia amica, che grazie all'osteopatia oggi sta molto meglio. Aveva da tanti anni dolori all'anca destra e le lastre indicano artrosi. Lamentava male soprattutto sul posto di lavoro, stando in piedi parecchio. Essendo colleghe la vedevo spesso affaticata e zoppicante nei movimenti. Lei parlava anche d'irrigidimento e dolori pure sulle ginocchia. Avendo trovato benefici io per mio padre, per i miei figli e per i miei nipoti con l'osteopata Andrea La Rocca, gliel'ho consigliato. Da subito questa mia amica si è sentita più sciolta e oggi ha ripreso a camminare in modo confortevole. Sono due mesi abbondanti ormai che si fa trattare da Andrea ed è entusiasta. Riesce a lavorare senza dolori, non si lamenta nemmeno dopo piegamenti e camminate prolungate. Oltre alle anche, le ginocchia stanno molto meglio. Quando il male ritorna è una cosa breve e non la costringe più ad abusare di farmaci. Dall'inizio dei trattamenti li ha infatti sospesi e si sente rinata. Ancora una volta Andrea e l'osteopatia sono stati d'aiuto ad una persona a me cara. Grazie mille a te, Andrea ed alla tua incredibile professione!

  • Scritto da: Fabrizio M.
    Su:Ernia del disco lombare
    Data: 29 Luglio 2015 alle 07:33

    Ho sofferto di ernia lombare per diversi anni, ultimamente le giornate iniziavano con dolori già dal risveglio.

    Il chirurgo era dell'opinione che non ci fosse nulla da operare e che dovevo imparare a convivere con il dolore.

    Sono bastate invece poche sedute con Andrea per migliorare sensibilmente la qualità della mia vita, già dopo i primi tre / quattro trattamenti il dolore e la rigidità alla schiena erano spariti.

     

  • Scritto da: Maria F.
    Su:Problemi dell’anca
    Data: 23 Luglio 2015 alle 13:10

    Dalla fine del 2014 ho sofferto di dolori forti al fianco sinistro, all'inguine ed al bacino, forse dovuti al mio lavoro e a anni di sforzi fisici trascurati. Avevo male camminando o stando in piedi in certe posizioni a lungo. Su consiglio di amici che hanno ottenuto buoni risultati con l'osteopatia, ho provato anche io questa strada. Mi sono recata da Andrea La Rocca, il quale mi ha spiegato che era l'anca sinistra il mio problema. Grazie a lui sto ottenendo anche io ottimi risultati. Infatti, non ho più i mali di cui soffrivo nemmeno un anno fa. Ormai da alcuni mesi sono in cura da lui e dopo un ciclo iniziale di sedute ravvicinate oggi ci vado una volta ogni mese e mezzo. Sto molto meglio, cammino senza più limitazioni e anche sul lavoro stando tanto in piedi non soffro più. Mi sento più sciolta di prima. Segnalo poi che prima di recarmi dall'osteopata pativo molto il ciclo mestruale ed oggi anche quell'aspetto è migliorato: i dolori sono molto, molto più sopportabili. Consiglio le cure osteopatiche di Andrea La Rocca.

  • Scritto da: Alice S.
    Su:Mal di testa
    Data: 19 Luglio 2015 alle 16:42

    Mi chiamo Alice e la mia esperienza con l'osteopatia è stata qualcosa di veramente innovativo per me. Nel corso della mia vita sono sempre stata una persona agitata e facilmente suggestionabile. I miei problemi di ansia e stress si sono sempre ripercossi sul mio fisico e mi hanno resa più debole di quanto non fossi già per costituzione. Dall'età del liceo soffro di mal di testa, un vero tallone d'Achille per me, qualcosa che se non prendo un farmaco non mi passa neanche a supplicarlo. Circa una decina d'anni fa, poi ho avuto un incidente in auto e da allora i mal di testa si accompagnano a crisi di cervicale molto frequenti. Tuttavia è lo stress a debilitarmi di più: se mi stresso, il collo e la testa mi partono ed inizio ad avere mali indescrivibili.

    Su passaparola di una mia amica che aveva trovato grossi benefici per il suo bambino, ho deciso di rivolgermi anche io all'osteopatia, meglio al Dr. La Rocca. Grazie alle sue terapie mi sento molto meglio. Il collo non fa quasi più male e gli episodi di mal di testa iniziano a diminuire sensibilmente. Per me è un successone! La cosa che più apprezzo di questa disciplina, però, è la centralità che viene data al paziente. Non si indaga solo il suo male, ma questo nel contesto della sua persona, dei suoi sforzi quotidiani, fisici, ma soprattutto psicologici. Col mio osteopata, durante i trattamenti, parlo di molte cose che mi aiutano a sfogarmi, a liberarmi di quell'ansia che mi ha sempre condizionata e limitata in ogni cosa che ho fatto. Dopo le nostre sedute io mi sento rinascere, quasi volassi su di una nuvoletta. Come ripeto sempre ad Andrea, per fare bene il suo lavoro si deve forse essere anche psicologici e lui lo è per me. Conoscere l'osteopatia per mano sua, cioè di una persona innammorata all'ennesima potenza dell'osteopatia, è stata una fortuna. Lo considero un professionista serissimo e molto competente, che però sa essere umile allo stesso tempo.

    Grazie mille Andrea: ti sarò per sempre debitrice!

     

  • Scritto da: Gloria B.
    Su:Stress
    Data: 11 Luglio 2015 alle 09:48

    Ho conosciuto il dottor La Rocca per il trattamento di bruxismo e tensione a livello mandibolare in un periodo di forte stress sul lavoro (cambio ambiente, mansioni) associato a stanchezza e scarsa energia.Riscontravo irrigidimento e dolore a livello delle spalle, soprattutto la sera. Mi scoprivo con la bocca serrata durante il sonno. Inoltre, a partire danovembre 2014 non avevo più avuto ciclo mestruale. Con le prime sedute a partire da fine gennaio 2015 e, anche attraverso l’utilizzo del bite, ho riscontrato miglioramenti netti a livello di bruxismo e tensione muscolare. Il dottore mi ha consigliato movimento,  alcune modifiche alla dieta e un approccio più sereno al contesto lavorativo. In circa 5 sedute  (2 mesi e mezzo in cui ho aumentato l’attività fisica, variato e integrato l’alimentazione) il ciclo mestruale è tornato, anche con meno dolori di schiena e pancia. L’aumento di attività fisica ha contribuito ad uno stato di benessere da cui è derivato un approccio più positivo ed energico alla routine quotidiana. Ringrazio il dottore per la sua competenza, la capacità di ascolto, i consigli e le spiegazioni dettagliate. Consiglio Andrea La Rocca e l’osteopatia.

  • Scritto da: Domenico T.
    Su:Ernia del disco cervicale
    Data: 9 Luglio 2015 alle 21:07

    Ho iniziato le cure per la mia cervicale quasi per caso .Infatti il mio approccio all'osteopatia era dovuto alla gonalgia di cui da mesi soffriva mio figlio adolescente ,giovane calciatore nel settore dilettantistico.Dopo solo 2 sedute mio figlio ha tratto notevoli benefici.E' stato cosi' che ho chiesto al dott. Andrea La Rocca se poteva trattare anche la mia sofferenza cervicale dovuta auna protusione fra le vertebri C-5 e C-6.Grazie alle cure del dott. La Rocca in solo due sedute la sintomatologia si e' ridotta in maniera considerevole. Adesso riesco a fare movimenti che fino a poco tempo prima del trattamento non riuscivo piu' a fare,la notte riesco a dormire senza dovermi alzare per il dolore,il formicolio che si propagava lungo tutto il braccio fino all'estremita'delle dita e' quasi del tutto scomparso. 

     

  • Scritto da: Roberta T.
    Su:Colpo di frusta
    Data: 9 Luglio 2015 alle 17:08

    Dopo un incidente in bicicletta, durante il quale mi sono ritrovata sbalzata di vari metri dalla mia traiettoria, a seguito di una collisione con un'auto, ho picchiato la testa e sbattuto la schiena forte forte sull'asfalto. La ferita in testa mi è stata suturata subito, ma altrettanto subito mi sono insorti dolori forti al collo, vertigini, fischi alle orecchie e mal di testa con nausea intermittente. I farmaci datimi dai medici non sono stati risolutivi, così, per passaparola, sono venuta a conoscenza dell'osteopata, dr. La Rocca, che ha in cura anche mio padre. Mi ha prpopsto una serie di cinque sedute, spiegandomi come il mio fosse un colpo di frusta e come ci volesse del tempo per sistemare la situazione con calma e senza fretta. Le sedute sono state molto efficaci sin da subito. Dopo il primo incontro infatti la morsa che avevo al collo e i fischi alle orecchie si erano già attenuati tanto. Nelle successive quattro sedute sono spariti del tutto ed anche la nausea le vertigini ed il mal di testa s sono ridotti fino a svanire. Oggi sto finalmente bene! E questo lo devo esclusivamente al dottor La Rocca. Gli devo molto, soprattutto per la sua onestà e professionalità. Ho recuperato più con il suo aiuto che con i farmaci. Grazie Andrea!

    Roberta

  • Scritto da: Cristina B.
    Su:Problemi dell’anca
    Data: 4 Luglio 2015 alle 15:46

    Mio padre ultimamente ha sofferto di dolori all'anca molto forti e limitanti. Non sapevo come aiutarlo nel piu breve tempo possibile perché faceva davvero fatica a camminare. Dato che i miei figli e i miei nipoti hanno ottenuto ottimi risultati con l'osteopatia ho portato anche lui da Andrea. In due settimane ha avuto benefici che mai ci aspettavamo, anche perché l'età è quella che è (78 anni). Sono ancora più che convinta che l'osteopatia è  un'ottima alternativa alle cure tradizionali... Grazie Andrea!

  • Scritto da: Paola M.
    Su:Cefalee
    Data: 1 Luglio 2015 alle 09:54

    Sono la mamma di Marco  un ragazzino di 12 anni che da tempo soffre di frequenti mal di testa. Già in cura dalla neurologa, fatti anche vari esami e risonanza, nn si è trovata una vera e propria causa ne' cura, tanto che gli episodi di mal di testa continuavano con una frequenza di 1/2 episodi medio forti alla settimana. Ho conosciuto Andrea durante una visita fatta attraverso la società sportiva alla quale mio figlio fa parte e parlando gli ho fatto presente questi suo problema. Senza impegno mi lascia il suo biglietto da visita dicendomi che si poteva provare con un trattamento per migliorare questo suo disturbo. E così ho fatto. l' ho chiamato e ho iniziato a portare Marco da Andrea. Nn dico che sia quasi un miracolo però, già dopo due sedute, gli episodi di cefalea erano già diminuite sia di frequenza che d' intensità. 

    Porto ancora mio figlio da Andrea ma devo dire che la situazione è migliorata moltissimo,  in questo ultimo mese gli episodi Si sono ridotti a 2/3 di media intensita'. E per di più è una bellissima persona che sa mettere i pazienti a proprio agio.

    Grazie Andrea! !!!! 

     

  • Scritto da: Carlo V.
    Su:Epicondilite ("gomito del tennista")
    Data: 27 Giugno 2015 alle 18:04

    Con quattro sedute ho smesso di avere dolori al gomito. Ho ripreso a giocare a tennis tre volte alla settimana, cosa che non mi capitava da più di un anno. L'osteopata che mi ha trattato si è dimostrato molto efficace ed è veramente un tipo competente in materia. Provare per credere! Dottor Andrea, grazie mille!

  • Scritto da: Katia M.
    Su:Gonalgia (dolore al ginocchio)
    Data: 22 Giugno 2015 alle 21:56

    Buongiorno,

    mi sono avvicinata all'osteopatia per un fastidioso dolore al ginocchio sinistro. Non avendo subìto nessun trauma e dovendo aspettare tempi lunghi per effettuare dei controlli ospedalieri, ho deciso di rivolgermi all'osteopata consigliata anche da un'amica. Dopo sole due sedute ho risolto il problema migliorando anche la postura. Ciò che mi è piaciuto di questa tecnica è il ruolo centrale che assume il paziente e non il suo disturbo, infatti si parte dalla parte del corpo che causa dolore per poi allargarsi a 360° coinvolgendo anche le viscere perché il dolore viene considerato da vari punti di vista e non solo in modo "allopatico" poiché durante i trattamenti aumenta anche la consapevolezza di sé stessi; si interagisce molto con l'osteopata e più ci si affida alle sue cure, più si velocizza la guarigione. 

    Montagner Katia

  • Scritto da: Anna C. P.
    Su:Mal di testa
    Data: 21 Giugno 2015 alle 14:46

    Mio marito Marco ha avuto benefici per i suoi mal di schiena grazie all'osteopata dr. La Rocca e, quindi, questo mi ha invogliato ad intraprendere un percorso terapeutico a mia volta con lui. Il mal di testa è il mio punto debole. Ne soffro da quando sono ragazzina e negli anni ho sempre faticato a trovare un rimedio sicuro ed affidabile. Farmaci ne ho assunti, ma sono abbastanza riluttante ad abusarne, e peraltro a volte sono comunque stati inefficaci.  Negli ultimi mesi del 2014, anche per il clima non sempre stabile, gli episodi di mal di testa si erano intensificati. L'osteopatia mi ha veramente dato una mano. Perché dico così? Perché da sei mesi a questa parte ho avuto un solo episodio di mal di testa, peraltro in conseguenza di cattiva digestione. Non prendo più farmaci e sto molto meglio. Il dottor La Rocca ha poi alleviato i miei dolori cervicali e mi sento rinata. Grazie Dr. La Rocca a nome mio ed a nome di mio marito. Le siamo debitori.

  • Scritto da: Marco P.
    Su:Ernia del disco lombare
    Data: 21 Giugno 2015 alle 14:36

    Ho vari schiacciamenti vertebrali in lombare con protrusioni ed ernie che mi procurano dolori su tutta la mia bassa schiena. Delle volte essi s'irradiano pure alle gambe. Mi affido da alcuni mesi all'osteopata Andrea La Rocca e grazie ai suoi trattamenti la situazione è molto migliorata. Ho ancora mal di schiena, ma si tratta di una cosa molto più soppportabile rispetto a prima. Inoltre, non ho più avuto irradiazioni di dolore alle gambe e mi sento più sciolto durante le mie azioni quotidiane. Sono contento di aver incontrato questa persona e, visto il beneficio otteunto, l'ho pure consigliato a mia moglie per i suoi problemi di cefalea. Anche lei ha ottenuto grandi risultati grazie al dottore e quindi per noi l'osteopatia è un valido aiuto. La consigliamo più dei farmaci.

  • Scritto da: Giorgio C.
    Su:Dolori al basso bacino
    Data: 10 Giugno 2015 alle 09:37

    Soffro da anni di dolori al basso bacino ed alla schiena dovuti alla mia patologia ed agli interventi chirurgici subiti all'intestino a causa di essa. Mi sono sempre curato con antinfiammatori o massaggi con risultati temporanei e non risolutivi. Da qualche settimana mi sono rivoloto all'osteopata per provare questo nuovo trattamento e debbo dire che la situazione è rapidamente migliorata anche a livello generale;i dolori sono praticamente spariti in solo tre sedute e mi sento più sciolto e agile in tutto il corpo. Per cui penso proprio che continuerò a praticare questo trattamento, anche perchè questo giovane professionista mi sentire bene pure sul piano umano.

  • Scritto da: Marco F.
    Su:Emicranie
    Data: 8 Giugno 2015 alle 19:41

    Soffrivo di emicranie da tanti anni, ma da quando mi affido alle mani del mio osteopata, Dr. Andrea La Rocca, la situazione è radicalmente migliorata: il mal di testa non mi viene quasi più e se viene se ne va da solo in quattro e quattr'otto senza pastiglie. Pensavo che l'osteopatia fosse qualcosa di dubbio e poco affidabile, invece, in breve tempo mi sono ricreduto.

    Una citazione particolare va al mio osteopata, che ritengo veramente bravo nel proprio lavoro, oltre che umano e sensibile, doti non così comuni negli altri medici con cui ho avuto a che fare!

    Lo raccomando per il mio problema, ma non solo: sarete in ottime mani!

  • Scritto da: Danilo F.
    Su:Spondilolistesi istimica
    Data: 3 Giugno 2015 alle 14:20

    Ho trovato in lui una persona professionale e capace. Mi sono rivolto a lui in quanto Osteopata perche dopo la mia operazione alla schiena (Spondilolistesi) di un controllo costante , ho trovato subito miglioramenti dopo solo un mese.

    Tutt 'ora continuo ad andare per vari problemi fisici che si presentano per lo sport che pratico e puntualmente riesce ad alleviare i dolori. 

     

  • Scritto da: Daniela G.
    Su:Vertigini
    Data: 28 Maggio 2015 alle 20:05

    Mi chiamo Daniela ed ho avuto per anni mal di schiena ed alla cervicale in modo non continuo e soprattutto non invalidante. Negli ultimi mesi, però, la situazione era peggiorata perché assieme ai dolori al collo erano iniziati a comparire giramenti di testa e più d'una volta vertigini. Penso fossero da relazionare a sforzi domestici che ho compiuto in inverno senza curare le mie posizioni. Contraria per natura ai farmaci ed anzi favorevole ai rimedi alternativi, su passaparola mi sono recata dall'osteopata Andrea La Rocca ed ho risolto gran parte di questi problemi. Andrea mi ha fatto passare completamente i giramenti di testa, dandomi un gran sollievo. La cervicale va molto meglio ed in lombare ho imparato grazie a lui a curare molto di più i miei movimenti ed oggi non patisco quasi più. Gli devo molto: lo ringrazio tantissmo.

  • Scritto da: Enrica A.
    Su:Cervicalgie (dolore alla cervicale e torcicollo)
    Data: 23 Maggio 2015 alle 18:39

    Durante tutto l'inverno e soprattutto nel mese di gennaio, ho sofferto di forti dolori alla cervicale e di rigidità del collo, cui si associavano spesso notevoli mal di testa.

    Mi sono rivolta al dott. LaRocca su suggerimento del mio medico di base.

    Il dott.LaRocca ha avviato un trattamento cranio sacrale che (pur molto delicato, tenuto conto della mia età e della presenza di osteoporosi) mi ha apportato notevoli benefici. Già durante la prima seduta ho recuperato diversi gradi di rotazione del collo e nelle sedute successive ho molto migliorato postura e scioltezza, anche nella zona dorsale.

    Il dott.LaRocca ha inoltre individuato fin da subito problematiche legate al mio bruxismo notturno e ha impostato un intervento efficace anche per la riduzione della tensione mandibolare.

    Il dottore ha sempre accompagnato ogni intervento con spiegazioni chiare ed esaurienti e mi ha suggerito una serie di esercizi con i quali accompagnare e consolidare i risultati ottenuti.

    Sono quindi molto soddisfatta, non solo perchè ho incontrato un professionista serio e competente, capace di risolvere i problemi che gli vengono presentati, ma anche perchè ho trovato nel dott.LaRocca una persona che svolge il proprio lavoro con passione e con un'empatia che riesce a mettere il paziente a proprio agio  e a trasmettergli fiducia.

  • Scritto da: Simone C.
    Su:Dorsalgie
    Data: 18 Maggio 2015 alle 11:39

    Ho sofferto per anni di una dorsalgia dovuta ad una contrattura lungo la spalla, la scapola destra e nella zona cervicale, probabilmente causata da vari colpi di frusta subiti durante più incidenti stradali nel corso degli anni. Ho curato tali problematiche tramite farmaci e trattamenti fisioterapici che non sono stati efficaci se non per brevi periodi.

    Il mio medico di base mi ha consigliato l'osteopatia e così mi sono rivolto ad Andrea La Rocca, che in tre sedute ha risolto il problema precedentemente descritto. A seguito del suo trattamento infatti è migliorata la postura della colonna, delle spalle ed in generale di tutto il corpo.

    Ritengo l'osteopata Andrea La Rocca una persona molto preparata e competente anche nell'individuare rapidamente la causa del mio dolore in modo da predisporre il migliore approccio possibile nei miei confronti.

    Segnalo inoltre che, prima di recarmi da lui, soffrivo costantemente di problematiche di reflusso gastro-esofageo. Ad oggi risultano molto attenuate e sporadiche. Periodicamente mi reco da Andrea e mi faccio mettere in quadro e ne traggo un buon beneficio.

    Mi ritengo soddisfatto dell'osteopatia e rigranzio Andrea per la professionalità e la competenza dimostratami di volta in volta.

  • Scritto da: Maurizio R.
    Su:Ernia del disco lombare
    Data: 13 Maggio 2015 alle 12:27

    Ho conosciuto il dott. La Rocca tramite un amico comune, a causa del mio improvviso problema ricontrato ad un'ernia L5-S1 intraforaminale e ad una protrusione L4-L5.

    Dolori lancinati mai avuti prima, che rendevano impossibile quasi qualsiasi attività quotidiana.

    Già dalla prima seduta ho avuto NOTEVOLE (scritto proprio in maiuscolo) beneficio tornando alla vita normale senza anti infiammatori o altri farmaci. Chiaramente i suggerimenti del dottore su postura ed esercizi quotidiani sono basilari come coadiuvanti alla terapia, ma dopo una prima serie di sole due sedute ravvcinate si è addirittura aumentato il periodo fra una seduta e la successiva, si grazie al mio recupero ma sicuramente alla grande preparazione e bravura del dottor La Rocca.

    Consigliatissimo non solo per patologie come la mia, ma per tutta una serie di disturbi posturali che vanno ad ingluenzare una miriade di problemi apparentemente non ricollegabili a postura o ossei.

    Personalmente anche una persona piacevole, discreta, preparatissima e che mette a proprio agio.

    GRAZIE ANDREA!

    Maurizio (Cameri)

  • Scritto da: Emanuele B.
    Su:Lombalgie (mal di schiena)
    Data: 11 Maggio 2015 alle 19:51

    mi chiamo Emanuele ho 16 anni vivo a Novara e gioco a calcio. Purtroppo il fatto  di essere soggetto ad una crescita veloce, mi ha creato continui problemi alla schiena e al bacino causandomi forti dolori quasi a non muovermi  che si accentuavano ogni volta che facevo una partita o un allenamento impedendomi così di giocare. La  società sportiva di cui faccio parte, mi ha messo in contatto con il Dott. Andrea La Rocca con il quale ho iniziato un ciclo di trattamenti che mi hanno portato ad oggi notevoli miglioramenti, grazie anche  agli esercizi che mi ha insegnato a fare. I dolori sono spariti, mi sento molto bene e sono tornato a giocare senza difficoltà. Non dico che qualche problema non si ripresenti dato che a quanto pare sono destinato a crescere ancora, non è detto, ma se ricapitasse allora chiamero Andrea . GRAZIE DOC

  • Scritto da: Maria Grazia M.
    Su:Sindrome del tunnel carpale
    Data: 10 Maggio 2015 alle 20:14

    L'osteopatia mi ha aiutato a risolvere un fastidioso problema di tunnel carpale. Lavoro come sarta da tanti anni e da due ho iniziato ad avere bruciori e formicolii al pollice ed all'indice della mano, con dolore notturno tanto da svegliarmi di notte.

    Devo molto al mio osteopata, Andrea La Rocca, un professionista con la P maiuscola: serio, competente e molto efficace. Mi ha spiegato in cosa consiteva il mio problema (come non era riuscito a fare in modo chiaro nessun altro terapista) e mi ha proposto quattro visite per risolvere il mio problema.

    Parola rispettata perché proprio in quattro visite i formicolii ed i bruciori sono diminuiti fino a sparire completamente.

    Straconsigliato Andrea e straconsigliata l'osteopatia!

  • Scritto da: Domenico C.
    Su:Ernia del disco lombare
    Data: 6 Maggio 2015 alle 20:23

    Mi sono recato dal dottor La Rocca perché soffro da lungo tempo di ernia del disco lombare aggravata da spondiloartrosi. Nonostante la situazione complicata della mia schiena, grazie alle sue manipolazioni, ho tratto un buon giovamento. Sono infatti alcuni mesi che mi visita ed è riuscito ad alleviare i miei dolori. Lo ringrazio e lo raccomando a chi soffre di ernia del disco come me.

  • Scritto da: Cristina B.
    Su:Pubalgie
    Data: 3 Maggio 2015 alle 16:45

    mio figlio ha sofferto per circa due anni di semi pubalgia.....siamo ricorsi a mille cure dal fisiterapista ai massaggi senza mai ottenere grossi benefici!!!!! Poi la societa di calcio ci ha proposto una visita dal dott La Rocca......dopo la terza seduta con immenso stupore mio figlio non ha piu avuto nessun disturbo e ancora adesso a distanza di 4 mesi mio figlio non si lamenta piu di quel dolore che lo ha fatto smettere di giocare per tre mesi..... lo consiglio vivamente e non solo per pubalgie ma per qualsiasi altro dolore .....

  • Scritto da: Sara T.
    Su:Dolori articolari
    Data: 2 Maggio 2015 alle 08:48

    Andrea è capace di spiegare cose complesse rendendole semplici ed evidenti anche a persone non dell'ambito osteopatico. È una bravissima persona ed è molto empatico. Essendo una pallavolista distorcevo ogni due per tre le caviglie e avevo sempre male all'anca e alla caviglia di destra. A seguito del primo trattamento la sintomatologia è diminuita dell'85%. Ad oggi sono 5 mesi che mi faccio trattare e il bilancio della situazione è il seguente: niente più male all'anca né alla caviglia, non distorco più le caviglie, e qualsiasi dolorino che espongo ad inizio trattamento scompare a seguito della seduta.
    Consiglio l'Osteopata Andrea La Rocca.

  • Scritto da: Carmen P.
    Su:Cure osteopatiche per sportivi
    Data: 30 Aprile 2015 alle 13:36

    Su consiglio di un amico mi sono rivolta al Dott. La Rocca per mio figlio (14 anni )che da più di un mese accusava un forte dolore alla schiena che lo  aveva  costretto a   sospendere tutte le attività sportive. Grazie a lui già dalla prima seduta ha trovato beneficio tanto da smettere gli antidororifici che da un pò prendeva senza tra l'altro aver sollievo. Lo segue da due mesi e grazie a lui ha ripreso gradualmente le attività sportive. Ritengo che sia una persona seria e professionale e per questo mi sento di consigliarla.Grazie Dott. La Rocca da Carmen e Rosario

  • Scritto da: Alberto O.
    Su:Cervicalgie (dolore alla cervicale e torcicollo)
    Data: 26 Aprile 2015 alle 14:24

    Mi sono rivolto al Dr. La Rocca per problemi cervicali e lombari.

    Stando parecchie ore davanti al PC per lavoro, di frequente avverto dolori al collo e rigidità a tutta la schiena. Spesso poi s'associano pure forti mal di testa.

    Nell'arco d'un mese, dopo 2-3 sole sedute, la rigidità e il dolore cervicale si sono ridotti moltissimo, rendendo questa zona molto più sciolta e leggera. Non ho più sofferto di mal di testa, il che è un gran risultato. Inoltre, il mio osteopata ha corretto alcuni miei errori posturali, che finivano per provocarmi affaticamento e dolori lombari soprattutto stando seduto per tanto tempo. Tali dolori adesso sono del tutto spariti e sono soddisfattissimo dei risultati che mi ha permesso di raggiungere.

    Mensilmente mi reco da lui per un check-up, che ritengo necessario per monitorare la situazione affinché tutto rimanga ottimale.

    Consiglio assolutamente il Dr. Andrea La Rocca, sia perché molto preparato, sia per gli ottimi risultati ottenuti in pochissimo tempo, che per i piccoli accorgimenti/consigli sulla respirazione e sulla postura che aiutano realmente a mantenere i benefici delle  singole sedute.

  • Scritto da: Francesco B.
    Su:Cefalee
    Data: 23 Aprile 2015 alle 20:12

    Ho problemi di emicrania da tanti anni. Per molto tempo sono riuscito a combatterli con farmaci di vario genere, finché col tempo il loro effetto è via via calato. Di recente, inoltre, soffro di problemi di maculopatia oculare, che contribuiscono spesso ad accentuare le mie cefalee. Su passaparola sono venuto a conoscenza del Dottor La Rocca e così mi sono recato da lui. Da quando mi tratta, il mio problema si è notevolmnte ridotto. Se prima pativo dalle quattro alle sette crisi gravi di mal di testa al mese, oggi me ne viene a dir tanto una e non sempre. Il dolore non è più forte come in passato e sto decisameente meglio. Sono rimasto colpito dal modo per me innovativo con cui il Dottore ha preso in carico il mio caso e devo dire che è stato veramente efficace. E' molto solare, mette a suo agio il paziente e poi sa veramente come darti una mano. Lo consiglio di cuore! Grazie Dr. La Rocca

  • Scritto da: Graziella C.
    Su:Gonalgia (dolore al ginocchio)
    Data: 15 Aprile 2015 alle 16:35

    Quasi vent'anni fa ho avuto un incidente in macchina e il mio ginocchio destro n'è uscito leso. Sono stata sotto i ferri diverse volte ed alla fine mi è rimasta una grave limitazione nei movimenti di piegamento per tanti anni. Salire le scale, camminare tanto, scendere e salire dall'auto, guidare, faticavo in tutte queste cose oltre che avere parecchio male. I chirurghi che mi hanno operata mi avevano predetto queste limitazioni, visto che la cartilagine si era consumata e solo una protesi mi avrebbe "parzialmente" aiutata. Sentendo parlare bene dell'osteopatia, ho provato questa strada e oggi ne sono contenta. Grazie al mio osteopata ho recuperato gran parte della flessione del ginocchio, salgo e scendo le scale o dall'auto moolto più agilmente e non ho più i dolori di prima. Anche camminare mi riesce molto meglio. Periodicamente mi reco dal dottore e mi faccio mettere a posto ed ho grossi benefici anche sulla schiena, che ogni tanto fa le bizze. Ringrazio il dottore per la sua disponibilità e per avere creduto nelle mie possibilità di ripresa. Mi ha ridato fiducia dopo anni molto bui e lo reputo molto bravo. 

  • Scritto da: Davide M.
    Su:Pubalgie
    Data: 8 Aprile 2015 alle 18:41

    Mi sono recato dall'osteopata (dott. Andrea) per una presunta pubalgia nella zona inguinale destra, che  stava compromettendo il naturale movimento dell'arto. Avendo avuto esperienza in passato con più chiropratici e non avendo mai risolto in modo soddisfacente il mio problema, ho voluto provare anche questa esperienza non prima di aver fatto una chiaccherata per rendermi conto di cosa si trattasse. Sono rimasto sorpreso dalla givane età del dottore ma sono rimasto altrettanto sorpreso dalla grande competenza che mi ha trasmesso. Contemporaneamente stavo attraversando un momento abbastanza difficile che mi ha portato a cadere in depressione il tutto condito da frequenti mal di testa (almeno uno alla settimana che mi torturavano da anni). Altra sorpresa è stato sapere dal dottore, che poteva intervenire anche su questi problemi. In sei sedute la depressione mi ha lasciato, la gamba va molto meglio e sono arrivato con oggi a quattro settimane senza mal di testa, un vero record. Vogli aggiungere si la professionalità del dottore ma anche la sua umanità unita al  saper ascoltare il paziente mettendolo sempre a suo agio. Spero che questa testimonianza possa essere utile soprattutto a chi si sente scoraggiato per non aver ancora trovato una soluzione ai propri problemi fisici e psichici( come depressione e ansia). Infinite grazie al dottor Andrea

  • Scritto da: Marta P.
    Su:Dismenorrea (dolori mestruali)
    Data: 3 Aprile 2015 alle 19:55

    Mi portavo avanti da tanti anni forti dolori mestruali. A volte erano così intensi che faticavo a stare in piedi dal male alla schiena. Spesso insieme avevo pure nausea e voglia di rimettere. Su consiglio di una mia amica che aveva avuto lo stesso problema e l'aveva risolto grazie al suo osteopata, ho provato anche io ad affidarmi alle sue mani. Il dottor La Rocca è stato molto bravo, perchè in tre sole sedute ha risolto il mio male. Il dolore oggi non lo avverto più e sono già passati diversi mesi e quindi diversi cicli dal nostro primo incontro. Si è dimostrato un professionista veramente competente e lo ringrazio di cuore. Ora vivo l'arrivo del ciclo molto più serena. Grazie, grazie, grazie!

  • Scritto da: Carolina G.
    Su:Ernia del disco lombare
    Data: 26 Marzo 2015 alle 12:21

    Ho un'ernia a livello L5-S1 che mi provocava tanto male. Il lavoro che faccio poi carica molto la mia schiena e per anni sono arrivata a casa a fine turno tutta rotta, con la sensazione di gambe che cedevano e si affaticavano subito. Su consiglio medico mi sono rivolta all'osteopata e devo dire che ora sto decisamente meglio. Andrea mi segue da alcuni mesi ed i suoi trattamenti sono molto utili. Mi corregge la postura, libera i blocchi che ho anche al collo ed ora al lavoro rendo molto di più, senza quasi più lamentarmi. Riesco a dormire anche meglio di prima: sono soddisfatta. Inoltre, anche per i miei problemi di torcicollo le sue manipolazioni sono molto efficaci. Grazie Andrea!

  • Scritto da: Carlo C.
    Su:Sciatiche
    Data: 15 Marzo 2015 alle 17:27

    Mi sono recato dall'osteopata per problemi di sciatalgia e cervicalgia.  Già dalla seconda seduta, ho percepito un benessere che con il passare del tempo è aumentato; mi riferisco alla mobilità, leggerezza degli arti,  scioltezza nei movimenti, dimizione e scomparsa del dolore articolare, in poche parole, dopo  aver ricevuto il trattamento e per  alcuni giorni,  mi sembra di avere trent'anni meno.

    Nelle varie sedute successive, sono riuscito a migliorare le funzioni di stomaco e intestino.      Ringrazio  il medico che mi ha trattato, lo ritengo una persona competente, professionale, meticolosa.

    Grazie ai benefici che ho ricevuto, consiglio a tutte le persone desiderose di migliorare "senza l'uso di farmaci" il proprio benessere fisico, trattamenti di osteopatia. 

     

  • Scritto da: Fiorina F.
    Su:Disturbi atm
    Data: 15 Marzo 2015 alle 15:51

    Per tanto tempo ho sofferto di dolori alla mandibola, associati a rumori anomali, specialmente nell'addentare cibi solidi come panini imbottiti. Talvolta addirittura mi è capitato di essere rimasta bloccata con la bocca aperta, non riuscendo a chiuderla completamente per qualche giorno. Dopo l'ennesimo episodio di questo genere, avvenuto durante una visita dentistica, mi è stato consigliato un controllo dall'osteopata. Inizialmente scettica, mi sono prontamente ricreduta. In pochi trattamenti il mio osteopata ha risolto il mio problema. Da quando mi ha trattata, non ho più avuto nè dolori, nè blocchi all'atm. Nel corso delle sedute, poi, egli ha anche risolto un fastidioso mal di schiena, che mi trascinavo da mesi. Inoltre, mi fornisce utili consigli su come gestire il dolore dovuto alla mia artrosi d'anca, nell'attesa che venga operata. Lo ringrazio di cuore.

  • Scritto da: Benvenuto T.
    Su:Dolori alla caviglia
    Data: 8 Marzo 2015 alle 21:06

    Mi sono recato dall'osteopata per diversi motivi di consulto, in primis un dolore alla caviglia insorto quand'ero ragazzino. Mi ero fatto male giocando a pallone fra amici. Crescendo, col tempo e col lavoro, gli sforzi eseguiti hanno sempre accentuato nel corso degli anni il mio dolore. Con pazienza e perseveranza, il Dottor La Rocca ha preso in carico il mio problema e l'ha brillantemente risolto. Sono diversi mesi (cioè da quando ho iniziato le terapie con lui) che non patisco più alla caviglia ed a volte stento ancora a crederci. Nell'arco delle sedute, poi, gli ho presentato altri problemi fra cui un dolore cervicale cronico ed un mal di schiena che soprattutto coi cambi di stagione si ripresenta. A oggi sono quasi del tutto spariti anche questi: devo ammetterlo. Se si ripresentano, durano solo pochi giorni e se ne vanno senza dover prendere farmaci come in passato. Consiglio sinceramente il Dottor La Rocca per la passione e la professionalità che mette nel proprio lavoro. Ci fossimo incontrati prima, forse mi sarei risparmiato anni di dolori, di cui avrei fatto volentieri a meno. Non ripetete il mio errore: contattatelo, se ne avete bisogno.

  • Scritto da: Angela R.
    Su:Lombalgie (mal di schiena)
    Data: 2 Marzo 2015 alle 12:17

    Alcune settimane fa sono rimasta bloccata con la schiena: il classico colpo della strega. Ho da subito avvertito una sensazione dolorosa con l'incapacità a tirarmi su con la schiena completamente. Per giorni ho camminato curva in avanti, patendo dolori anche per le più piccole azioni casalinghe come ad esempio rifare i letti. Ho sospeso i miei corsi in palestra, incapace di sopportare il male. Mi sono dunque recata dal Dottor La Rocca ed in due sole sedute ho risolto totalmente il mio problema. Non ho più dolori lombari di nessun genere. Ho ripreso a camminare correttamente ed anche ad andare in palestra. Sono molto soddisfatta e per questo lo ringrazio tanto.

  • Scritto da: Roberta B.
    Su:Ernia del disco cervicale
    Data: 22 Febbraio 2015 alle 19:12

    Riporto l'esperienza di mia madre. Tutti in famiglia sappiamo cosa sono stati questi ultimi due anni per lei a seguito della frattura del polso destro: dolori, forti limitazioni ed impedimento nel compiere le azioni quotidiane più banali. Si sentiva in difficoltà più che per i dolori, per il fatto che non fosse più pienamente autonoma. Dopo essere stata ingessata, ha seguito la fisioterapia riabilitativa consigliata in Ospedale e devo dire che ha recuperato gran parte della manualità perduta. Tuttavia, nel corso dei mesi successivi, ha iniziato a patire forti dolori cervicali, che irradiavano poi lungo il braccio sinistro, quello opposto alla frattura. Secondo i medici che l'hanno visitata, ella, durante la riabilitazione, ha probabilmente aggravato un quadro di ernia cervicale presente da anni, ma fino a prima del'incidente al polso rimasto latente. Col tempo i dolori non si sono più presentati solo di giorno al reclutamento del braccio, ma anche la notte, rendendole impossibile coricarsi ed addormentarsi. Al di là delle fitte dolorose, le cose più insopportabili erano il formicolio alle ultime tre dita della mano e l'insensibilità locale.  Per oltre un anno ha passato notti in bianco, con la necessità di ricorrere ad antidolorifici, che presto non hanno più minimamente sortito effetto. Il fisioterapista, che l'aveva guidata in riabilitazione per il polso, ha provato a migliorare le cose, ma non ci è riuscito. Così, come me, anche lei si è recata dall'Osteopata. Questi le ha fatto prendere coscienza del proprio disturbo, le ha spiegato come gestire la propria postura per non traumatizzare maggiormente la parte e, con una sola seduta, le ha fatto sparire il dolore. A oggi non si è più ripresentato. Dopo la seconda seduta anche il formicolio è venuto a cessare ed ora ella afferma di aver ricominciato a percepire le ultime tre dita della mano come prima che il problema comparisse. La cosa più bella, però, è che, da quando si reca dall'Osteopata, cioè da fine gennaio, mia madre non assume più farmaci. E' entusiasta dei risultati ottenuti e del fatto che può finalmente dormire senza la paura del dolore. La sua vita è cambiata grazie all'osteopatia.

  • Scritto da: Roberta B.
    Su:Sinusite cronica
    Data: 22 Febbraio 2015 alle 18:38

    Sin da ragazzina ricordo di aver lamentato attacchi di sinusite molto importanti. Ho sempre sofferto di naso chiuso, con difficoltà a respirare, senso di oppressione frontale, spesso associata a mal di testa. Il mio problema si ripresenta ai cambi di temperatura e stagione tutti gli anni da quando ne ho memoria. E' così che ho deciso di recarmi dall'osteopata per cercare di venire a capo del problema. Dopo una sola seduta mi sono sentita decisamente più libera di naso e così è stato anche dopo la seconda volta che ci siamo incontrati. Respiro molto meglio ora e dalla prima visita ad oggi anche il mal di testa non si è più manifestato. E' tutta un'altra sensazione rispetto a prima. Mi sento bene e sono contenta di essermi affidata al mio terapeuta.

  • Scritto da: Dario M.
    Su:Malocclusioni
    Data: 22 Febbraio 2015 alle 14:14

    Ormai da anni soffrivo di bruxismo con una serie di conseguenze negative sia a livello cervicale che di salute gengivale.

    Grazie ad Andrea ho potuto risolvere in pochissime sedute il problema di tensione mandibolare che mi portava al fenomeno notturno del bruxismo.

    Consiglio a tutti una visita da Andrea per risolvere piccoli o grandi fastidi quotidiani.

  • Scritto da: Marcello R.
    Su:Periartrite scapolo omerale
    Data: 11 Febbraio 2015 alle 21:39

    Mi sono recato dall'osteopata su consiglio di un mio amico, che aveva tratto grossi benefici per il proprio mal di schiena. Erano diversi anni che avevo iniziato ad avvertire un senso di rigidità nei movimenti delle spalle, specie la sinistra. Dopo un trauma sul dorso, avvenuto lo scorso autunno, da rigidità sono passato a vero dolore con incapacità a sollevare il braccio sinistro per molte azioni, tra cui vestirmi e prendere contatto con oggetti riposti su mensole o alti scaffali. La notte dormire è stato per molti mesi difficoltoso. Da quando mi reco dal mio osteopata, però, ho recuperato quasi del tutto la mobilità del braccio. Il dolore non si manifesta più, se non in condizioni sporadiche. Mi vesto comodamente e la notte riposo molto meglio. Ho imparato tramite l'osteopata a gestire l'arto superiore sinistro nella mia quotidianità e ne sono soddisfatto. Ringrazio l'Osteopatia e soprattutto il professionista che me l'ha fatta conoscere.

  • Scritto da: Margherita T.
    Su:Cervicalgie (dolore alla cervicale e torcicollo)
    Data: 8 Febbraio 2015 alle 15:18

    Ho problemi di cervicale da molto tempo. Alcuni esami eseguiti hanno evidenziato la presenza di spondilosi cervicale accompagnata da artrosi gleno-omerale bilaterale. Per anni ho preso farmaci, ma da un po' sono diventati inefficaci. Così mi sono recata dall'osteopata, su consiglio di alcuni miei familiari, già suoi pazienti. Non pretendevo mi rimettesse a nuovo, ma mi bastava anche solo mi aiutasse a riposare meglio, alleviando i miei dolori al collo. Premuroso e molto professionale, il mio osteopata ha da subito capito come prendermi e come mettermi a mio agio. Sin dai primi incontri ho avvertito grossi benefici, maggiore mobilità cervicale e da quasi un mese non tocco più farmaci. Riesco a gestire molto meglio i miei mali e la notte dormo finalmente in maniera decente. L'osteopatia è un valido aiuto nella gestione dell'artrosi. Ringrazio il mio osteopata.

  • Scritto da: Consuelo C.
    Su:Costipazione
    Data: 4 Febbraio 2015 alle 12:19

    Mia figlia ha poco più di due anni e sul finire del 2014 ha iniziato a soffrire di costipazione. Per mesi non si è alimentata volentieri, rifiutando anche cibi che le erano sempre piaciuti. Scaricarsi era divenuto faticoso, con dolore peraltro. L'osteopata è stato il primo a capire che potesse essere celiaca, in base ai dati che gli ho descritto. La diagnosi, poi, è stata confermata in seguito ad esami specialistici che avevamo studiato col nostro pediatra, prima ancora che venisse ipotizzata la celiachia. Oggi la mia bambina viene visitata dall'osteopata, che l'ha aiutata a regolarizzare la funzione intestinale ed a non soffrire più dei disturbi gravi che aveva prima che scoprissimo la malattia. Stiamo attenti a cosa mangia, evitiamo il glutine, ma la cosa interessante è il fatto che Andrea mi abbia insegnato piccole tecniche casalinghe da eseguirle per aiutarla, quando mia figlia è più costipata del solito. Lo ringrazio molto e lo consiglio alle altre mamme col mio stesso problema.

  • Scritto da: Consuelo C.
    Su:Colpo di frusta
    Data: 4 Febbraio 2015 alle 11:54

    Ho scoperto l'osteopatia grazie a mio fratello. Lui e la compagna si sono recati due anni fa da Andrea, perché ella soffriva di dolori alla schiena da parecchio tempo e non riusciva a venirne fuori. Prendeva farmaci senza che questi giovassero minimamente. In un paio di sedute osteopatiche la compagna di mio fratello ha avvertito un grossissimo cambiamento, finché il dolore non è cessato spontaneamente, senza più ripresentarsi. A oggi è asintomatica. Inoltre, cercare di avere un figlio, fino ad allora sempre stato difficile per lei, da dopo la visita osteopatica è stato semplice. Silvia è infatti rimasta incinta pochi mesi dopo aver risolto la sua condizione grazie all'osteopatia. Oggi è mamma di una bambina di quasi un anno. Soddisfatti sia lei che mio fratello, mi hanno consigliato di recarmi a mia volta dall'osteopata per risolvere i miei problemi. Tra il 2008 ed il 2009 sono stata infatti tamponata in auto e da allora mi sono insorti dolori forti al collo, con cefalee frequentissime e qualche volta attacchi di vertigine. Ho provato farmaci, massaggiatori, fisioterapisti, ma niente. Nessuno dava effetto. Speranzosa, mi sono rivolta ad Andrea e, sin dal nostro primo incontro, ho notato la sparizione dell'oppressione cervicale che pativo da diversi anni. Quella morsa che mi stringeva il collo dalla nuca alle spalle è "magicamente" svanita. Nelle successive sedute i benefici sono cresciuti  e da Natale 2014 in poi non soffro più nè di cervicale, nè di cefalee. Sto finalmente bene e sono contenta. Così, a mia volta, provati i benefici dell'osteopatia, l'ho consigliato a mio padre. Affetto da artrosi alle anche ed alla lombare, si lamentava di faticare a camminare con la sensazione che le gambe gli cedessero e la schiena andasse in pezzi. Anche lui, però, ha tratto giovamento. In due/tre sedute è migliorato tantissimo e oggi cammina a piedi tutti i giorni, anche per diversi chilometri senza lametare dolori e sentendosi più sciolto. L'osteopatia ha cambiato la vita della mia famiglia in meglio. Siamo debitori ad Andrea ed alla sua interessantissima professione.

  • Scritto da: Ruggero D.
    Su:Dolori articolari
    Data: 28 Gennaio 2015 alle 10:35

    Soffrivo da più di un anno di forti dolori al gomito. Lavoro in un caseificio e quindi le braccia ogni giorno vengono sforzate parecchio. Ad un tratto ho iniziato a percepire meno forza nel compiere le varie azioni che mi venivano richieste lavorando. Progressivamente il dolore ha iniziato a divenire permanente, anche fuori dal contesto lavorativo. Successivamente sono iniziati i formicolii lungo il braccio sino alla mano ed al mignolo soprattutto la notte. A poco a poco non sono più riuscito a dormire bene. Gli antifiammatori classici sono presto divenuti inefficaci e così ho iniziato a preoccuparmi seriamente. Un mio collega di lavoro soffriva dello stesso problema ed era stato poi operato per sindrome del tunnel cubitale. Volevo evitare questa possibilità, così mi sono recato dall'Osteopata. In due sedute ha risolto completamente il mio problema. La notte non mi sveglio più con fitte e formicolii lancinanti lungo il braccio e la mano. Di giorno lavoro comodamente, senza sentire il braccio debole o affaticato. Andrea mi ha veramente aiutato. Consiglio a chiunque abbia il mio problema di andar dall'osteopata: non aspettate tanto come me!

  • Scritto da: Maria Pia P.
    Su:Cervicalgie (dolore alla cervicale e torcicollo)
    Data: 26 Gennaio 2015 alle 21:36

    Dopo anni di dolore cervicale e decine e decine di medicine prese (per altro dopo un po' divenute inefficaci), mi sono recata dall'osteopata. Nel giro di tre/quattro sedute ho ricevuto un grossissimo sollievo e la situazione è cambiata del tutto. Ho smesso di soffrire come mi capitava prima. Guidare l'auto e cercare di girarmi per retromarcia o parcheggi era impensabile fino ad un mese e mezzo fa. Oggi ci riesco benissimo. Il dolore è un vago ricordo ormai. Anche i mal di testa, che spesso si associavano al dolore cervicale, sono divenuti sempre meno frequenti. Preparato e meticoloso, Andrea non mi ha solo aiutato a non avere dolore, ma mi ha insegnato a curare molto di più la mia postura anche nelle piccole azioni quotidiane. Se oggi sto bene, lo devo a lui ed all'osteopatia. Grazie!

  • Scritto da: Myriam C. C.
    Su:Cuffia dei rotatori
    Data: 24 Gennaio 2015 alle 09:51

    Ho vari problemi articolari dovuti all'età ed il mio lavoro richiede anche sforzi ed azioni improvvise che non mi consentono di riflettere molto sulle modalità di muovermi correttamente, risparmiando le azioni più dannose. Dopo molti mesi la mia spalla destra non mi permetteva più nemmeno il riposo notturno. Gli esami diagnosticarono il distacco parziale del legamento sovraspinato. Nell'intento di evitare un intervento, mi son rivolta all'osteopatia. E' stato molto importante non solo per l'effetto disinfiammatorio, ma per la percezione da parte mia di come agire contro l'insorgenza del disturbo, quando in ambito lavorativo mi son trovata a non poter evitare che si verificasse. Ormai credo di poterci convivere senza particolari difficoltà. Inoltre ricorro al mio osteopata per altri problemi di minor impatto sulla mia qualità di vita e ne trovo un competente e proficuo aiuto. 

Lascia la tua testimonianza

Interventi nel forum (0)

I vostri feedback (13 Feedback)

  • Scritto da: Maria Pia
    Data: 26 Gennaio 2015 alle 21:40

    Competente, professionale e molto meticoloso. Lo consiglio sicuramente.

  • Scritto da: Maria Pia
    Data: 26 Gennaio 2015 alle 21:43

    Grazie alla sua passione per l'Osteopatia, mi ha portata a fidarmi di una disciplina che non conoscevo e che oggi ritengo più efficace di intrugli e medicine varie.

  • Scritto da: Ruggero
    Data: 28 Gennaio 2015 alle 10:38

    E' stato efficace al massimo per il mio problema. Lo ritengo un osteopata bravo e molto preparato.

  • Scritto da: Consuelo
    Data: 4 Febbraio 2015 alle 11:30

    Molto preparato, preciso e disponibile. Mi ha fatto una bella impressione. Lo consiglio a chi abbia problemi di schiena, ma non solo

  • Scritto da: Margherita
    Data: 8 Febbraio 2015 alle 15:01

    E' un osteopata molto professionale e competente. Ha buona manualità e non fa assolutamente male. Ti mette a tuo agio completamente.

  • Scritto da: Marcello
    Data: 11 Febbraio 2015 alle 21:43

    Mi trovo a mio agio con Andrea. Ha confidenza con il corpo umano ed è molto meticoloso. Si assicura sempre che io stia bene prima e dopo i trattamenti. E' un valido osteopata: provare per credere.

  • Scritto da: Dario
    Data: 22 Febbraio 2015 alle 14:08

    Grazie ad Andrea ho risolto con successo un problema di bruxismo notturno che mi perseguitava da anni.
    Risolvendo quel problema ho trovato giovamento anche alla parte cervicale.

    Durante i trattamenti mi ha sistemato anche la fascia lombare che risultava in tensione a seguito di urti avvenuti sciando.

    Tutto questo mi ha inoltre permesso di migliorare sia la postura che i risultati nelle prestazioni sportive.

    Consiglio a tutti una visita da Andrea che aiuterà sicuramente a farvi stare meglio.

  • Scritto da: Roberta
    Data: 22 Febbraio 2015 alle 19:19

    Parlo a nome mio e di mia madre quando dico che Andrea è un professionista competente. Ha dato una grossa mano ad entrambe, specie a lei, che prima di recarsi da lui era demoralizzata. E' rimasta strabiliata dalla semplicità con cui egli ha risolto il suo problema ed io con lei, quando ella me l'ha raccontato. Andrea sa ciò che fa ed è molto scrupoloso. Ha una buonissima manualità, ma, secondo noi, la sua dote migliore è l'empatia, riuscendo a mettere veramente a proprio agio il paziente.

  • Scritto da: Angela
    Data: 2 Marzo 2015 alle 12:20

    Il Dottor La Rocca è un osteopata molto professionale. Con manipolazioni semplici ed indolori mi ha aiutato tantissimo. Lo ringrazio e lo consiglio a tutti anche solo per un controllo.

  • Scritto da: Benvenuto
    Data: 8 Marzo 2015 alle 21:11

    Il dottor La Rocca è molto preparato e disponibile. Ama ciò che fa e non lo nasconde. La passione che nutre per l'osteopatia mi è stata trasmessa sul lettino durante ogni visita. Ho fiducia in lui e lo consiglio veramente a chiunque abbia bisogno di una sistemata.

  • Scritto da: Fiorina
    Data: 15 Marzo 2015 alle 15:53

    Ottimo terapeuta: professionale, onesto ed efficace. Non posso che raccomandarlo al prossimo.

  • Scritto da: Carolina
    Data: 26 Marzo 2015 alle 12:28

    Andrea è un bravo osteopata. E' molto scrupoloso e mi chiede sempre come sto prima e dopo i trattamenti. Consiglio le sue cure.

  • Scritto da: Anna
    Data: 21 Giugno 2015 alle 14:49

    E' un osteopata molto efficace. Mette passione nel proprio lavoro, il che è un pregio. Consigliato alla grande.

Lascia un feedback


scegli la scuola giusta per te

Carrello

non ci sono prodotti nel carrello

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte