40 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

L'ospedale pediatrico Meyer di Firenze approva a pieni voti l'Osteopatia

Lunedì 24 Ottobre 2011#14:15 | pubblicato da: La Redazione | 3 commenti

Presto sarà aperto un ambulatorio di Osteopatia all’interno dell’Ospedale Meyer, accessibile ai residenti della Regione Toscana, in Regime di Convenzione. A riferire la grandiosa notizia, l’osteopata Tommaso Ferroni, che dal 2009 collabora nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, a stretto contatto col Direttore del Dipartimento Neurosensoriale, il dr. Lorenzo Genitori.

Leggi qui l'intervista di Tuttosteopatia.it a Ferroni e Genitori il 16 giugno 2011.

Proprio con il primario Genitori, l'osteopata Ferroni ha condotto lo studio prospettico Approccio osteopatico in un Reparto di Neurochirurgia, presentato prima al Congresso Internazionale di Osteopatia a Firenze ad aprile scorso, e pochi giorni fa a Torino, durante il V Congresso Nazionale Fimp dove sono stati forniti gli ultimi dati sull’evoluzione dello studio, assolutamente incoraggianti, riguardo l’esperienza osteopatica nel reparto di Neurochirurgia al Meyer di Firenze.

Obbiettivo dello studio, quello di valutare come il trattamento osteopatico sui bambini ricoverati possa incidere sui tempi di degenza, i tempi di ritorno a scuola, sulla valutazione del dolore (misurato con la scala VAS) ed infine sulla riduzione del carico farmacologico.

Sorprendenti i risultati, come conferma lo stesso Tommaso Ferroni, il quale afferma: “ il trend del calo del dolore è stato rispettato  rispetto ai dati di aprile 2011 ma, soprattutto abbiamo abbassato i tempi di degenza del 12,6 per cento”.

Sono 189 i bambini trattati dal novembre 2010 a settembre 2011 (97 maschi e 92 femmine) di cui 67 affetti da tumori, 37 idrocefali, 33 da craniostenosi, 30 da traumi e 25 dalla sindrome di Chiari.
Tutti i bambini, dunque, hanno beneficiato della diminuzione del dolore dopo il trattamento manipolativo osteopatico: dell’1 per cento per i bambini affetti da traumi; dello 0,92 per cento in quelli colpiti da tumore; meno 1.39 per cento per i bambini affetti da craniostenosi; meno 1.08 per quelli colpiti da sindrome di Chiari e una diminuzione del dolore pari allo 0.57 per gli idrocefali.

Dolore confronto con lo storico

Degenza media in reparto

Tra i progetti work in progress, oltre all’ambulatorio di Osteopatia all’interno dell’Ospedale Meyer, il progetto “trigonocefalia”, secondo il quale il passaggio ad una chirurgia mini-invasiva per la correzione delle trigonocefalie potrebbe beneficiare del Trattamento Manipolativo Osteopatico.

 



Presente in Osteopatia e pediatria, Pediatria | Commenti (3) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: doloregenitoriMeyer FirenzeNeurochirurgia infantilepediatriatrattamento osteopatico

I vostri commenti (3 Commenti)

  • Scritto da: Biagio Bleve
    Data: 28 Ottobre 2011 alle 09:19

    Tante congratulazioni a Tommaso Ferroni e al Dott. Lorenzo Genitori. Bravi!!!

  • Scritto da: Luis Enrique Uribe Arias
    Data: 12 Dicembre 2011 alle 19:08

    Un paso avanti per l'osteopatia qui in Italia. Congratulazioni.

  • Scritto da: Franco Miradoli
    Data: 15 Dicembre 2011 alle 11:47

    Fantastico! Complimenti! veramente un passo significativo per l'osteopatia, soprattutto per la situazione odierna in Italia.

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te compra la maglietta dell'osteopatia

Non piangere se non vedi il sole, perchè le lacrime ti impediranno di vedere le stelle.
Anonimo

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail