16 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Nasce oggi, al Meyer di Firenze, il primo "Ambulatorio di Osteopatia" in Ospedale

Martedì 13 Dicembre 2011#11:03 | pubblicato da: La Redazione | 8 commenti

Oggi l'Osteopatia segna un passo in avanti sulla strada verso il riconoscimento. Apre ufficialmente in Toscana, al Meyer di Firenze, sotto la direzione dell'osteopata Tommaso Ferroni, il primo Ambulatorio di Osteopatia in ospedale, primo caso in Italia.

"Non me l'aspettavo - ha detto a Tuttosteopatia.it Ferroni - pensavo che avrebbero trovato una scappatoia che omettesse la parola osteopatia, e invece la Regione Toscana ha attribuito un codice regionale proprio per l'attivazione dell'Ambulatorio di Osteopatia".

E' la prima realtà italiana che riconosce ufficialmente l'espressione "visita osteopatica", con grande soddisfazione dei promotori di questo evento estremamente importante per la storia dell'Osteopatia nel nostro Paese.

Da oggi tutti i residenti sino a 18 anni di età nella Regione Toscana, che ancora una volta in Italia (dopo la legge Regionale 3 gennaio 2005, n. 2 “Discipline del benessere e bio naturali”) si conferma la Regione più sensibile alle discipline complementari, potranno sottoporsi a visita osteopatica nell'Ambulatorio di Osteopatia dell'ospedale pediatrico Meyer, già fiore all'occhiello nella realtà ospedaliera italiana quanto all'apertura verso l'Osteopatia come pratica per aiutare i bambini ricoverati nel Reparto di Neurochirurgia Pediatrica.

(A questo proposito rimandiamo all'articolo pubblicato su Tuttosteopatia.it dal titolo: L'ospedale pediatrico Meyer di Firenze approva a pieni voti l'Osteopatia).

Nato inizialmente con l'idea di visitare i bambini già sottoposti a trattamento osteopatico nel reparto di Neurochirurgia Pediatrica dell'ospedale Meyer, il nuovo Ambulatorio di Osteopatia è stato allargato ad un'utenza più ampia, ossia a tutti i bambini e ragazzi sino a 18 anni non necessariamente ricoverati in ospedale, ma per i quali sussista una prescrizione medica di visita osteopatica. "Ci sono già alcuni medici pediatri interessati al nuovo servizio - conferma con soddisfazione l'osteopata Tommaso Ferroni - e che mi hanno contattato".

Il costo delle visite varia dai 18 euro per la prima visita ai 36 euro per le visite successive. Le prenotazioni, per i primi tempi, saranno effettuate direttamente in ambulatorio a cura dello stesso osteopata Ferroni ma nel prossimo futuro potrebbero diventare competenza del CUP.

 

 



Presente in Osteopatia e pediatria, Pediatria, Riconoscimento dell'Osteopatia | Commenti (8) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: ambulatorio di osteopatiaospedale Meyerpediatria

I vostri commenti (8 Commenti)

  • Scritto da: deforest Eddy
    Data: 14 Dicembre 2011 alle 06:17

    Fantastico...

  • Scritto da: simona
    Data: 15 Dicembre 2011 alle 17:18

    Però c'è da aggiungere che con l'approvazione degli ordini professionali delle categorie sanitarie, recentemente avviata dal ministero della salute, nel 2012, questa funzione potrà essere legalmente svolta solo dall'operatore sanitario terapista della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva.

  • Scritto da: giulia
    Data: 20 Dicembre 2011 alle 15:22

    era ora ! spero sia l'inizio del completo riconoscimento dell'osteopatia.

  • Scritto da: leandro
    Data: 28 Dicembre 2011 alle 14:43

    E' doveroso proporre un encomio speciale a chi come Tommaso Ferroni ha creduto con tutte le forze che determinate terapie potessero essere aplicate a soggetti molto piccoli come i bambini. L' apertura di un ambulatorio dopo anni di sperimentazione è sicuramente un riconoscimento ad una professionalità seria e scrupolosa .

  • Scritto da: gabriella
    Data: 1 Febbraio 2012 alle 19:46

    Una bellissima e interessantissima iniziativa,che auguro si ampli sempre più sul territorio sperando però che l'osteopatia continui sempre più a collaborare dall'esterno con la medicina tradizionale senza esserne incorporata, altrimenti verrà presto svalutata come in Francia e sarebbe un vero peccato per l'altissimo valore terapeutico che ha!

  • Scritto da: simona
    Data: 2 Febbraio 2012 alle 13:11

    Però c'è da aggiungere che con l'approvazione degli ordini professionali delle categorie sanitarie, recentemente avviata dal ministero della salute, nel 2012, questa funzione potrà essere legalmente svolta solo dall'operatore sanitario neuropsicomotricista

  • Scritto da: pietro
    Data: 14 Dicembre 2013 alle 15:49

    So che l'osteopatia pediatrica viene utilizzata in casi neurologici alquanto importanti, vorrei però sapere se può trovare applicazione anche per casi di strabismo in un bambino di 14 mesi.
    Grazie

  • Scritto da: franchini barbara
    Data: 23 Giugno 2014 alle 20:43

    un grazie particolare ad Andrea Ferroni , alla sua professionalità e competenza, ma soprattutto l'umiltà incredibile che riesce ad avere sempre come persona , steopata ed insegnante. grazie

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te

Non si può insegnare niente ad un uomo, si può solo aiutarlo a trovare la risposta dentro se stesso.
Galileo Galilei

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte