16 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Autismo, un malinteso elettrofisiologico

Lunedì 10 Settembre 2012#14:10 | pubblicato da: Nuccio Onofrio Russo | 8 commenti

di Nuccio Onofrio Russo, osteopata D.O.

L'autismo non è un errore della natura, non è un disordine solo biologico, non è un fenomeno, ma un errore di combinazione frattale; un malinteso elettrofisiologico e biofisico. Vi è un'incapacità ad interpretare i segnali e i codici di apertura delle oscillazioni del tempismo fagocitario sul processo mitocondriale sul genoma per confondere la percezione. Gli ingredienti del vaccino, così come gli antibiotici e altro, non sono la causa dell'errore ma hanno un ruolo solo occasionale di combinazione  sul tempismo fagocitario dei protozoi incorporati nei batteri dei vaccini. Anche se è impossibile da verificare, è una mia ipotesi!!

Cominciamo a capire meglio ciò che voglio dire.
Sappiamo che la conoscenza  dei frattali è uno degli aspetti strumentali più potenti che siano stati sviluppati per descrivere attività caotiche delle cellule, le loro brusche discontinuità e le improvvise variazioni che influenzano lo  stato del sistema cellula. Devo premettere che i vari elementi chimici, i vari atomi hanno una struttura “cristallina” associata, che insieme a quella di altri elementi chimici o atomi và a formare una struttura cristallina o reticolo atomico (ordine frattale).

I frattali manifestano un comportamento dinamico nei sistemi i quali manifestano straordinarie irregolarità: come la matrice cellulare. Molti organi interni del corpo umano hanno una rappresentazione di strutture riconducibili ai frattali: tra queste, i vasi sanguigni, le fibre nervose e le strutture canalizzate. Lo sviluppo del feto sembra seguire una dinamica frattale.

Essi hanno delle corrispondenze con la struttura della mente umana!!
Desidero osservare che una mutazione rappresenta un cambiamento in rapporto al quale il concetto di "variazione" si accompagna a quello di "sostituzione", in relazione  ad una vicariazione (placenta-fetale), e quindi un organismo, un parassita, un elemento amebico, una microorganismo dotati di autosomiglianza, ripete sempre più in piccolo la sua forma.
La proprietà dell'autosomiglianza è tipica della geometria frattale, del parassita e, come un ologramma si fotografa irregolarmente in una delle sequenze dell'attività mitocondriale con interruzione parziale ed errore nei codici nelle fasi della sintesi proteica (influenzano la velocità delle reazione) nella loro trascrizione e nella loro traduzione, quindi confonde lo sviluppo corretto del codice genetico.

Nello studio dello sviluppo embrionale, durante la divisione meiotica i cromosomi dell'ovocita si allineano al centro di una struttura fatta a forma di fuso detta appunto "fuso meiotico" formata da piccoli tubuli di natura proteica detti microtubuli. L'integrità del fuso meiotico è necessaria per garantire la correttezza della sequenza di eventi che completano la meiosi e la fertilizzazione.
L'integrità del fuso meiotico, che controlla i movimenti dei cromosomi durante la meiosi, è un fattore fondamentale per il successivo sviluppo embrionale. I microtuboli del fuso dell'ovocita tuttavia sono estremamente sensibili a modificazioni chimiche e fisiche

Ora, io credo che a causa dell'insulto tossico (spore) avviene una duplicazione di porzioni di cromosomi. Questo favorisce una mutazione dell'allele (clone) che diventa selvaggio e costringe la proteina codificata ad essere disregolata amplificando la funzione della cellula corrispondente. Quindi il prodotto della codificazione dell'allele "mutato" interferirà con la funzione della proteina normale.

Bene, è essenzialmente un sovvertimento del meccanismo di sintesi delle proteine della cellula ospite dovute al fatto che il terreno ove la cellula vive, varia la propria composizione bio elettrochimica e che ha l'effetto di causare, per duplicazione (clone), la produzione da parte della cellula di un'altra informazione di  cellule (spore) che servono alla riproduzione dei parassiti. Sono molto piccoli per essere osservati a occhio nudo (0.01-0.5 mm). A partire dal quarto mese, si osserva soprattutto un fenomeno di crescita del feto. Una forte aggressione al feto in questo periodo causa una perturbazione nella sua crescita o una lesione tissutale (nella maggior parte dei casi cerebrale).

Una nota: Howard School. Milioni di bambini nel mondo, avvertono gli studiosi nella loro ricerca, sono oggi vittime ignare di "un'epidemia silenziosa". "Silenziosa" perché si tratta di problemi subclinici, deficit di sviluppo.

Una considerazione....
il bambino si porta dietro una predisposizione genetica dovuta all'insulto tossico che modifica parzialmente il genoma che favorirà, nella crescita, dei deficit più o meno gravi dei principali apparati del corpo umano. Il SNC,il sistema gastroenterico in primis ed il sistema immunitario in via di maturazione.

Nuccio Onofrio Russo D.O.

 



Presente in Discipline Complementari, Intossicazioni | Commenti (8) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: autismofrattaligenomasviluppo embrionale

I vostri commenti (8 Commenti)

  • Scritto da: marco
    Data: 14 Settembre 2012 alle 19:38

    ...solo tu potevi dare una spiegazione biologica e biofisica..anche se è una tua ipotesi..è interessante
    e geniale!

    marco rini

  • Scritto da: Giuseppe Santomartino
    Data: 22 Ottobre 2012 alle 19:57

    sei un grande!!!!!!!!!!!!!!!
    ho avuto il piacere di conoscerti come persona e come professionista.
    e datempo che4 non ci vediamo o sentiamo ma ti ricordo sempre con grande affetto

  • Scritto da: ALESSANDRO LAURENTI D.O.
    Data: 28 Febbraio 2013 alle 16:41

    Caro collega, sono sorpreso positivamente dal tuo articolo. Mi occupo di autismo e mi farebbe molto piacere condividere alcune riflessioni. Ho valutato un campione di circa 200! bambini e naturalmente posso contribuire alla ricerca. Che ne dite apriamo un forum?
    alessandro laurenti d.o.

  • Scritto da: Admin
    Data: 1 Marzo 2013 alle 09:04

    Ciao Alessandro,
    puoi dirci di più sulla tua valutazione?

  • Scritto da: Nuccio Onofrio Russo
    Data: 9 Marzo 2013 alle 10:58

    certamente possiamo condividere..
    però superiamo la barriera della scientificità ..che non mi interessa...
    nucciorusso@hotmail.com
    nuccio

  • Scritto da: Alessandro
    Data: 9 Marzo 2013 alle 19:48

    Sarei ben contento di condividere con qualche collega. Intanto tempo fa ho pubblicato un articolo su tuttosteopatia e lo si può leggere. Ma c 'è di più. Perché non ci vediamo?

  • Scritto da: Nuccio Onofrio Russo
    Data: 11 Marzo 2013 alle 10:27

    io lavoro anche ferrara ..oltre che in sicilia..
    se vuoi chiamami
    360534427 in serata
    a presto

  • Scritto da: Alessandro
    Data: 11 Marzo 2013 alle 11:39

    Buongiorno Nuccio prendo nota del tuo numero è ti chiamo al più presto. Buon lavoro

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te

All'avaro manca tanto quello che ha quanto quello che non ha.
Publilio Siro

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte