31 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass

Tuttosteopatia.it Mediapartner

Carrello

Cerca

becam

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Lamentela. E se fosse vietata per legge?

Mercoledì 2 Giugno 2010#15:57 | pubblicato da: Massimo Valente | nessun commento

Voglio condividere con voi le riflessioni emerse sul tema della lamentela in una interessante conferenza tenuta da Mauro Scardovelli, ricercatore, psicoterapeuta, musicista e trainer di PNL Umanistica.

Chi di noi non si è mai lamentato del lavoro, della famiglia, dei colleghi, degli amici? Vi siete mai chiesti cosa ci guadagniamo? E cosa invece perdiamo?
Scardovelli ha precisamente descritto vantaggi e svantaggi, a breve e lungo termine, di una pratica che è “spargimento di veleno e tossine intorno a sé e dentro di sé,  gravemente dannosa al benessere e alla salute, e socialmente pericolosa” quanto il furto, la diffamazione, la truffa contemplati dal codice penale, e l’avidità, la menzogna, il tradimento del codice morale.
Il suo vantaggio immediato è noto a tutti, ed è il senso liberatorio e di leggerezza che si prova dopo essersi sfogati con il compagno di una vita, l’amico che ci capisce, o il collega con cui abbiamo più feeling o anche un estraneo. Il vantaggio ingannevole è poi quello di sentirci liberi e assolti da ogni responsabilità  rispetto a ciò che ci accade.
Attenzione ai suoi svantaggi. Sono numerosi e pericolosi. Lamentandoci perdiamo autostima, risultiamo noiosi  per chi ci ascolta quotidianamente, veniamo allontanati, e ancor peggio tendiamo a concentrarci nevroticamente solo su ciò che non funziona, perdiamo tempo a limitare le potenzialità del nostro cervello, perdiamo contatto con le nostre risorse più creative e con la possibilità di risolvere il problema come leader di noi stessi.
La lamentela è una pratica distruttiva che va a caccia di problemi, anziché di soluzioni.

Cosa possiamo fare? Come usare al meglio le nostre risorse e consentire alla nostra mente di elaborare il tutto in maniera creativa e positiva?
La soluzione presentata da Mauro Scardovelli è un invito ad abbandonare ciò che definisce gli inquinati della mente: pretese, accuse, orgoglio, invidia, e richiamare invece in campo e in aiuto le qualità dell’essere: umiltà, gratitudine, generosità, integrità.
L’umiltà, antidoto fondamentale, ci smaschera dalle nostre convinzioni, ci libera dall’immagine di persone sempre oneste, intelligenti che abbiamo di noi stessi, ci consente di  ammettere i nostri errori e le nostre responsabilità.
Solo questo atteggiamento apre la via al recupero della nostra integrità e consente di migliorare sensibilmente la qualità delle nostre relazioni.

Qui di seguito riporto i punti salienti della conferenza di Mauro Scardovelli in "Lamentela. E se fosse vietata per legge?" tenutasi a Bisceglie (BT) a maggio 2010.

 

Nel primo video:
- L’umiltà dei grandi maestri: Boris Porena
- La trasformazione del Ladakh

 

Nel secondo video:
- Malattie cardiache nella città di Roseto in Pennsylvania USA
- Desiderio fonte di infelicità e lo strumento della pubblicità
- La psicologia asiatica

 

Nel terzo video
- Integrità e l’usare le parole per quello che sono
- Le qualità dell’essere
- Gli Inquinanti della mente
- I giovani e il Nichilismo, per loro nessun ideale può funzionare
- Lamentela negazione dell’integrità
- Vantaggi e perdite della lamentela in tempi brevi e tempi lunghi
- Attaccamento all’immagine e l’antidoto umiltà



Presente in Comunicazione, Discipline Complementari | Commenti (0) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: autostimalamentelaleggeumiltàvivere meglio

scegli la scuola giusta per te eptamed barral

Le lacrime non sono espresse dal dolore, ma dalla sua storia.
Italo Svevo

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte