11 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Resistenza antibiotici: al via oggi la Settimana Mondiale sull'uso consapevole

Lunedì 16 Novembre 2015#12:45 | pubblicato da: Adriana Quacquarelli | nessun commento

Antibiotics: Handle with care (Antibiotici: Maneggiare con cura) è lo slogan della campagna Oms 2015 sull'uso consapevole degli antibiotici lanciato in occasione della World Antibiotic Awareness Week che parte oggi per concludersi il 22 novembre, con lo scopo di aumentare la consapevolezza della sempre maggiore e pericolosa resistenza agli antibiotici, dovuta al loro sovrautilizzo.

Il concetto è espresso chiaramente nel video pubblicato su YouTube in occasione della Settimana Mondiale di Sensibilizzazione agli Antibiotici in corso, la cui campagna si propone di raggiungere un pubblico molto eterogeneo, non solo specializzato, attraverso messaggi e materiali mirati a ciascun gruppo (pubblico generico, operatori sanitari, settore agricolo), con l'obiettivo di generare una presa di coscienza globale del problema perché - come dichiarava l'anno scorso il direttore generale del WHO, Dr. Margaret Chan - "la resistenza antimicrobica non è una minaccia futura che si profila all'orizzonte, ma è qui in questo momento con conseguenze devastanti".

L'eccessivo utilizzo di antibiotici rende immuni dall'efficacia degli stessi a causa dell'aumento della resistenza antimicrobica che in futuro renderà difficile la cura di infezioni batteriche comuni, per le quali gli antibiotici non saranno più sufficienti. Già nel 2011 l'OMS Europa annunciava un dato inquietante nell'ambito dell'allora campagna sull'antibiotico-resistenza, dichiarando il decesso di oltre 25mila persone ogni anno, soltanto in Europa, per infezioni batteriche resistenti agli antibiotici, per lo più acquisite negli ospedali.

La resistenza agli antibiotici si verifica quando i batteri cambiano in risposta al loro utilizzo, e indica la capacità di questi microrganismi di contrastare l'azione di uno o più antibiotici. Mentre questo avviene naturalmente, l'uso eccessivo e l'abuso di questi farmaci ha accelerato il processo, che porta a registrare alti livelli di resistenza agli stessi.

Ciò che è essenziale capire è che sono i batteri buoni che controllano quelli cattivi. È questo il consiglio osteopatico, quello cioè di mantenere un buon livello di batteri per essere in salute, per esempio assumendo quotidianamente prebiotici, ossia frutta e verdura cruda, e integrando se necessario con probiotici. I trilioni di microflora che si trovano nel tratto gastrointestinale svolgono un ruolo essenziale nel sostenere e mantenere in salute il sistema immunitario oltre che digestivo, per questo è molto importante avere un equilibrio ottimale di questi batteri "buoni", che troppo spesso viene compromesso proprio dall'uso inappropriato di antobiotici.

Per maggiori informazioni sulla World Antibiotic Awareness Week scarica il toolkit sulla Campagna e l'infografica Ecdc “Come si diffonde la resistenza agli antibiotici?”.

Antibiotics: Handle with care, guarda il video della Campagna

Contenuti correlati

Prodotti Correlati



Presente in Discipline Complementari, Intossicazioni | Commenti (0) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: antibioticiresistenza antibioticiWorld Antibiotic Awareness Week

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te

La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente
Albert Einstein

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte