25 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Cresce la spesa economica e socio sanitaria delle malattie muscolo-scheletriche, la soluzione è l'Osteopatia

Lunedì 22 Luglio 2013#10:37 | pubblicato da: Massimo Valente | 3 commenti

Accolte negli ultimi 11 anni dall'INPS 47.130 nuove domande per assegno di invalidità per le patologie muscolo-scheletriche, con un'impennata dell'onere economico a carico dell’Inps che in soli 3 anni (2009-2012) è cresciuto del 10%, passando da 94 a 104 milioni di euro spesi.
Questi sono i dati resi noti il 4 luglio scorso a Roma durante il Fit for Work, progetto internazionale focalizzato sull'analisi del rapporto tra disordini muscolo-scheletrici e mercato del lavoro, coordinato in Italia dall'Associazione malati reumatici (Anmar), da Cittadinazattiva, dalla Società italiana di reumatologia (Sir) e dal Collegioreumetologi ospedalieri italiani (Croi).

Per noi che ci occupiamo di osteopatia, disciplina che fa dei disturbi all'apparato muscolo scheletrico il suo punto cardine, a fronte di questi numeri ci viene irrimediabilmente in mente una domanda: quanto si risparmierebbe in termini di previdenza sociale, pensioni e indennità, farmaci ecc.. se l'Osteopatia (sempre più scelta dagli italiani) fosse riconosciuta dallo Stato?
In altri termini, si potrebbero risparmiare i costi indiretti, in particolare riferiti al sistema previdenziale, se si adottassero sistematicamente delle politiche di prevenzione e approcci idonei, per esempio osteopatici?

La risposta è: certamente si, tant'è che – come si legge nella nota stampa sul sito del Fit for Work italia – è Francesco Saverio Mennini, Professore di Economia e Programmazione Sanitaria a riferire i risultati di quest'analisi che – spiega – “sono sufficienti a farci comprendere la portata, tanto economica quanto socio sanitaria, delle malattie muscolo-scheletriche anche per quanto attiene i costi indiretti, in particolare riferiti al sistema previdenziale, che potrebbero ridursi mediante l’adozione di corrette politiche di prevenzione accompagnate da cure efficaci ed appropriate”.

L'Osteopatia è una filosofia, un'arte ed una scienza olistica basata sull'approccio globale alla persona, che non si limita a curare le evidenze di una malattia, bensì agisce sulle sue cause, all'origine, escludendo l'utilizzo di farmaci (un ulteriore costo a carico dei cittadini e dello Stato).

Attraverso manipolazioni e manovre specifiche, l'Osteopatia è una pratica efficace per la  prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano non solo l'apparato neuro-muscolo-scheletrico, ma anche cranio-sacrale (legame tra il cranio, la colonna vertebrale e l'osso sacro) e viscerale (azioni sulla mobilità degli organi viscerali).

Leggi anche



Presente in Consigli dell'osteopata, Osteopatia | Commenti (3) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: disturbi muscolo scheletriciosteopatia

I vostri commenti (3 Commenti)

  • Scritto da: debora
    Data: 30 Luglio 2014 alle 19:03

    mi chiamo debora ho 46 anni da 2 soffro di ernie discli ,la patologia aggiunge che la densinometria ossea sia a 2.1 quando il valore 2.5 x classificare osteoporosi ,dicciamo che ci stiamo avvicinando ,con una vertebra a rischi frattura L5 S1 ,eseguo manipolazioni posturali ,ginnastiche ,eseguo terapia di base ,alimentazione controllata =peso 68kg attuali
    l'ernia discale pur essendo in quelle patologie di malattia proffessionale non è ancora riconosciuta dall'inps inail ,se faccio periodi malattia mi vengono contestati x eventi morbosi ,il mio lavoro attuale operatore ecologico ,ero autista e raccoglitore ,ora pulisco i marciapiedi con la scopa x la mia zzienda me ne potrei anche andare via .....non cè un'ivalidità riconosciuta anzi la beffa oltre l'inganno sul male della gente se non sono idoneo si può licenziare ..........ci sono informazioni a riguardo che neanche il sindacato non dice ? x invalidità l'osteopatia come viene riconosciuta ,senza rischiare il posto di lavoro?

  • Scritto da: francesco pratico detto ciccio
    Data: 24 Novembre 2014 alle 14:01

    se si potesse attuare una collaborazione con i vari specialisti del settore ,forse il risparmio sarebbe tanto ,io ho la fortuna di collaborara con il dr homere mouchaty neuroch di firenze .Dalla nostra collaborazione dietro suo consiglio molti interventi non sono stati eseguiti

  • Scritto da: francesco pratico detto ciccio
    Data: 24 Novembre 2014 alle 14:02

    ciao

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te

Un Dio così saggio aveva sicuramente messo il rimedio all'interno della casa materiale nella quale abita lo spirito della vita
A.T. Still

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte