37 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

OSTEO-ITALIA: l'eccellenza dell'osteopatia a Siena

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Tutto pronto per il Congresso Nazionale R.O.I. 2018

Lunedì 21 Maggio 2018#11:16 | pubblicato da: La Redazione | nessun commento

Fervono i preparativi per il l 4° Congresso Nazionale R.O.I. che si terrà a Milano il 7 e l'8 giugno prossimi, all'Enterprise Hotel in corso Sempione 91.

Tema di quest'anno sarà le “prove di efficacia”; strumento indispensabile su cui tutte le professioni sanitarie fondano il ragionamento e la pratica clinica. Il frutto della ricerca rappresenta un'opportunità nell'esercizio quotidiano dell'osteopata, come mezzo per la crescita professionale e per la costruzione di un rapporto con il paziente basato sull'informazione e la trasparenza.

Ricco il programma di questa 4^ edizione che, dopo le presentazioni generali a cura della presidente del ROI, Paola Sciomachen, ospiterà nella prima giornata ben 4 workshop che si terranno in contemporanea nel primo pomeriggio su diversi temi, quali: la cartella osteopatica a cura di Andrea Bergna e Licia Montagna; la complessità della cura con Laura Formenti; il core competence nella pratica clinica osteopatica, tenuto da Marco Tramontano e Carmine Castagna e l'ultimo, the clinical reasoning, con Kylie Fitzgerald.

Moderata da Andrea Bergna e Marco Tramontano, la sessione pomeridiana della prima giornata congressuale sarà incentrata sulla presentazione di 4 lavori scientifici in ambito osteopatico.

Saranno 4 invece le sessioni congressuali caratterizzanti la seconda ed ultima giornata che, inaugurata da Paola Sciomachen e Chiara Arienti sul tema centrale del Congresso, ossia l'utilizzo delle prove di efficacia nella pratica clinica, verterà poi sulla gestione della complessità della cura attraverso un approccio informato, sull'efficacia clinica del trattamento per un dialogo trasparente con il paziente ed infine sul pensiero critico sull'Evidence-Based Practice.

Come l'Evidence-Based Practice può essere una risposta al bisogno di salute del paziente?  È la domanda oggetto della tavola rotonda di chiusura a cui parteciperanno Paola Sciomachen, Emilia Grazia De Biasi, Giorgio Cosmacini, Luca De Fiore, Chiara Arienti.

Per iscriversi al Congresso: cliccare qui 



Presente in Corsi e Convegni, Osteopatia | Commenti (0) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags:

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te Qi Gong

Solitamente richiede più coraggio cambiare opinione che restarvi fedeli
Geoffrey F. Albert

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail