30 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Osteopatia: il meccanico non serve solo alle moto

Mercoledì 20 Febbraio 2013#09:38 | pubblicato da: Giusva Gregori | 12 commenti

Le moto sono pronte. Hanno stretto ogni singola vite con la giusta forza, ogni liquido è stato spurgato, filtrato e rimesso in condizione di fluire nei condotti, ogni braccio di leva è stato revisionato e sono state regolate le sospensioni in modo che la giusta escursione, la durezza e l'altezza della moto permettano al pilota di avere una buona guidabilità; la centralina è sta programmata regolando al meglio l'ignizione rispetto alle condizioni meteorologiche. Le gomme sono in temperatura.
Ora bisogna pensare al pilota, perché anche lui è composto di viti, fluidi, bracci di leva e sospensioni. E i suoi muscoli devo essere pronti, come le gomme della moto, ad aggredire l'asfalto. Si pensa che per un pilota sia sufficiente il talento di cui è dotato per andare al massimo, ma non è così semplice: se il pilota ha delle potenzialità ma non riesce ad esprimerle al meglio, ha bisogno di un meccanico. Anche lui. Qualcuno che si metta li e testi ogni vite, ogni braccio di leva, un meccanico che possa ridare ai fluidi la possibilità di circolare nella maniera migliore, che controlli la mappatura nella sua testa e, in finale, attraverso la propria arte, permetta alla centralina di gestire quel meccanismo perfetto che è il corpo umano. Solo adesso anche il pilota come la sua moto, sarà pronto; e solo adesso riuscirà a dare il massimo.
Scendono in pista insieme controllati dai due meccanici, che attraverso la telemetria e le sensazioni del pilota capiranno se gli hanno reso un buon servizio.

Con queste righe iniziava nel 2011 l'avventura di Alessandro Mannetti all'interno del mondo del motociclismo collaborando con il Team Pata By Martini che, consapevole dei risultati che si possono ottenere attraverso il trattamento dei piloti prima della gara, ha accolto questo professionista a braccia aperte.
Attraverso alcune tecniche osteopatiche si riesce ad ottimizzare l'organismo dell'atleta, per migliorare la resa effettiva su test che riguardano ad esempio consumo di ossigeno (con allungamenti dei tempi di apnea) e resistenza allo sforzo fisico. Questo ovviamente in ambito agonistico si trasforma in prestazioni migliori che permettono di raggiungere risultati ottimi.

“La possibilità che ho avuto di collaborare con un Team di eccellenza la devo alla mia scuola di osteopatia Still Osteopathic Institute - ha detto Alessandro Mannetti - che iniziando con un tirocinio col  Dott. Giusva Gregori, mi ha permesso di inserirmi nel motociclismo sportivo ai massimi livelli. Nel Team Pata By Martini ho avuto la possibilità di trattare molti piloti e di avere grandi soddisfazioni professionali. Per il 2013, con tre moto nel mondiale Supersport, ci sono grandi aspettative in termini di risultati per il team, che durante il primo anno della nostra collaborazione è riuscito a vincere il Campionato Italiano Velocità nella categoria Stock600 con il giovane talento Dino Lombardi. Quindi gas aperto, e si ricomincia per un altro anno di gare!”

 



Presente in Osteopatia, Osteopatia e sport, Sport | Commenti (12) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags: motociclismoosteopatia

I vostri commenti (12 Commenti)

  • Scritto da: Giusva Gregori
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 10:01

    Vorrei Ringraziare Alessandro , ottimo professionista, il Team Pata by Martini che ha creduto nella nostra mission e grazie allo Staff di Tuttosteopatia.

    La filosofia che si evince dall'articolo scritto da Alessandro rispecchia fedelmente l'anima della Nostra Scuola e soprattutto del Padre fondatotre dell'Osteopatia.
    Ancora Grazie

  • Scritto da: bruno brosio
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 10:26

    Noto con grande soddisfazione che l' intervento di questa disciplina osteopatica permette di ottimizzare qualsiasi risultato aldilà del campo d' applicazione.... Bravo Alessandro... continua così.... Sei un esempio per la STILL OSTEOPATHIC INSTITUTE

  • Scritto da: Giusva Gregori
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 11:14

    Un grazie di cuore va a Claudio Quintarelli, Team Manager della scuderia.
    Serio Professionista, Motivatore, e soprattutto sognatore.....ma di quelli che i sogni li fa diventare realtà per se e e per il suo Team, ed è proprio per questo che ha creduto in Noi e ci ha dato la possibilità di portare l'Osteopatia nel Motociclismo e soprattutto portare la filosofia della nostra Scuola in un settore sportivo sportivo cosi esclusivo.

  • Scritto da: Giuseppe Totaro
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 11:29

    Complimenti Alex!
    Grazie a questa filosofia di divulgazione e ricerca osteopatica la scuola Still Osteopathic Institute di Roma continua a sfornare grandi professionisti che mettono al servizio di tutti la terapia manuale.

  • Scritto da: DANILO DELL'ARMI
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 12:35

    Cosa dire...un applauso al nostro compagno di corso per lo splendido lavoro svolto e un grazie allo Still Osteopathic Institute per aver permesso tutto ciò e per lo splendido lavoro svolto fin qui. La nostra scuola stà diventando un realtà sempre più consolidata nel panorama formativo italiano. Grazie a Tuttosteopatia x aver dato luce ai "nostri" progetti.

  • Scritto da: Andrea Savi
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 18:07

    Vorrei ringraziare Alessandro a nome di tutto il Team Pata by Martini per l'ottimo lavoro svolto durante la stagione nel Campionato Italiano Velocità e nel Mondiale Supersport.
    Speriamo di averlo ancora con noi nelle prossime stagioni, a prendersi cura della forma fisica dei nostri piloti.

    Andrea Savi
    Marketing & PR
    Team Pata by Martini

  • Scritto da: Walter Martinelli
    Data: 20 Febbraio 2013 alle 21:58

    Complimenti ad Alessandro grande professionista e grande promessa dell'osteopatia italiana ! Continua così , sono le persone come te e come tante altre che ho incontrato nella Still Osteopathic Institute che fanno crescere e diffondono l'osteopatia con passione ! Grazie a Tuttosteopatia , alla Still e all' Uma Sport Lab .

  • Scritto da: Luca Desideri
    Data: 22 Febbraio 2013 alle 10:46

    Grande ale....grazie alle opportunità che ci sta dando la Still potremo toglierci ancora molte soddisfazioni e farci conoscere. Continuiamo così...

  • Scritto da: Marco Francescato
    Data: 27 Febbraio 2013 alle 19:56

    Complimenti, sempre più fiero di questa grande scuola...ottimo lavoro sia per Alex, per il team Pata by Martini ma soprattutto alla Still Osteopathic institute

  • Scritto da: francesco
    Data: 28 Febbraio 2013 alle 12:03

    Fare dei trattamenti ad atleti agonisti è sempre una grande responsabilità. Bisogna tener conto di molti fattori.....perche' lo scopo non è solo togliere le disfunzioni ma è anche cercare di preparare il corpo ed il S.N. ad affrontare una prestazione. Sono convinto che con te abbiano fatto bingo. Sei un grande Ale

  • Scritto da: Alberto
    Data: 28 Febbraio 2013 alle 22:40

    Pochi ma buoni. Lo posso da dire da tuo professore: vai avanti così che vai benissimo. Credo nella tua crescita personale e professionale. Alba

  • Scritto da: Paola
    Data: 4 Marzo 2013 alle 01:08

    E bravo Alessandro! Passione e professionalità; pancia e cuore, proprio come la nostra grande scuola dove, se t'impegni trovi sempre opportunità interessanti. Continuiamo così ragazzi, tutti in sella.... Paola Sommaiuolo

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te

La vita non è breve, siamo noi che la bruciamo.
Seneca

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte