32 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Blog

Archivio Post

Ultimi Post Inseriti

Post più letti

Ultimi Post Commentati

Progetto salute e osteopatia nei villaggi Maya, in Messico

Giovedì 29 Maggio 2014#13:39 | pubblicato da: Adriana Quacquarelli | un commento

Circa 200 pazienti nell'isola di Cozumel, in Messico, durante la missione della scorsa estate, hanno potuto capire come porre rimedio alle proprie malattie grazie all'Osteopatia.

Questa la mission dei medici italiani del Regnum Christi tra cui l'osteopata Andrea Di Salvatore, in missione anche quest'anno in un posto in cui non c'è assistenza sanitaria pubblica e dove l'arrivo dei medici specialisti italiani consente a moltissimi pazienti di capire qualcosa di più sul proprio stato di salute e soprattutto sull'importanza della prevenzione in ambito sanitario.

Svariate le patologie più diffuse per le quali l'Osteopatia è stata di grande aiuto: "in quei posti c'è tanta malnutrizione - spiega Di Salvatore - pochissima igiene, donne che partoriscono sino a 10, 12 volte con cicatrici da isterectomia per evitare gravidanze, patologie gastro-intestinali e tanti altri disturbi che hanno richiesto interventi organizzati con tutti i colleghi medici con cui ci siamo divisi il lavoro in seguito ad un triage d'ingresso, in seguito al quale ho eseguito i trattamenti osteopatici in totale libertà".

Assolutamente spartani i luoghi d'intervento, dalle scuole alle capanne dei vari villaggi adibiti a studi ambulatoriali d'evenienza.

"L'esperienza si ripete anche quest'anno - ci dice l'unico osteopata del team - ma rispetto alla scorsa volta amplierò il gruppo portando con me studenti diplomandi della scuola di osteopatia CSOT, così potranno fare clinica su pazienti 'veri'. Ripeteremo l'esperienza sempre in Messico ma in zone più interne della giungla Maya, in Quintana roo, nello Yucatàn, in villaggi dove non parlano neanche spagnolo ma solo lingua Maya".

Oltre all'osteopata Di Salvatore, fanno parte del team anche un dentista, una ginecologa, due anestesiste, un chirurgo ed una capo sala dell'ospedale Regina Elena di Roma che, insieme ad altri volontari accompagnati da P. Sergio Còrdova accompagnatore spirituale del gruppo, l'anno scorso hanno vissuto un'esperienza molto forte di aiuto e assistenza volontaria, accolti con grande entusiasmo dalla popolazione locale nei villaggi di San Juan de Dios e Nuevo Xcan.



Presente in Osteopatia, Varie sull'Osteopatia | Commenti (1) | Scrivi | Segnala ad un amico Invia ad un amico | Stampa
Tags:

I vostri commenti (Un Commento)

  • Scritto da: sergio arturo córdova páez
    Data: 3 Giugno 2014 alle 12:05

    Carissimo Andrea,
    Ottimo articolo!! Che meravigliosa esperienza medica e umanitaria abbiamo fatto insieme la scorsa estate in Messico!!, vero? E quest'anno ci stiamo già preparando per ripartire... Bello!!! Fino adesso, come sai, sono già 15 persone che hanno aderito, ma ancora ci sono alcuni medici (e osteopati) che devono confermare... Sarà pure questa volta stupenda!!
    Ti mando un saluto molto cordiale e ci aggiorniamo!
    Tuo amico, Padre Sergio, L.C.

Scrivi un commento


scegli la scuola giusta per te

Lo sport insegna l'arte della sconfitta.
Giampiero Mughini

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte