23 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Forum | Chiedi all'osteopata

 
Regolamento " Registrati Ciao Ospite. Registrati per accedere a tutti i servizi

morbo di sinding Larsen

Tags: sinding Larsen
Aggiungi una risposta
AutoreMessaggio

Monica Ziliani
Buongiorno, sono la mamma molto dispiaciuta e chiedo se qualcuno può consigliarmi....ho una bambina di 10 anni che pratica ginnastica artistica a livello agonistico, da poco ha dolore al ginocchio e le hanno diagnosticato il morbo di Sinding Larsen e quello di Shlatter....l'osteopatia può venirle incontro senza dover interrompere l'attività per 6 mesi come detto dall'ortopedico?...grazie mille per le eventuali risposte
Pubblicato il 6 Settembre 2011 alle 14:40 - Rispondi

Robert Hale

Gentile Signora,

Il tempo necessario per la guarigione non può essere determinato a priori. Dipenderà dall'efficacia delle risorse naturali di guarigione di sua figlia, e dal modo nel quale il suo recupero viene gestito.

Con l'aiuto di un osteopata è concepibile che il tempo necessario per la guarigione può essere ridotto, ma ...

In ogni caso, Sua figlia ha bisogno di riposo.

Il mio consiglio è di cercare un osteopata con ampia esperienza anche con la riabilitazione dei problemi relazionati con la pratica sportiva. 

Cordialmente,

Robert Hale

Pubblicato il 28 Ottobre 2011 alle 17:25 - Rispondi

X Xx

ciao,sono anche io mamma di una piccola (9,5 anni )ginnasta a cui è stata diagnosticata a settembre questa sindrome.anche io sono abbastanza disorientata sulla diagnosi e prognosi..sono passati oramai più di tre mesi (assoluto riposo)ma la bimba lamenta di tanto in tanto ancora fastidio..se nel frattempo hai scoperto qualche rimedio per accellerare la guarigione ti prego di farmelo saxe..

Pubblicato il 3 Dicembre 2011 alle 22:53 - Rispondi

Giovanni Signorini

Gentile signora, 

premesso che l'O.Shlatter rappresenta una osteocondrosi del ginocchio ovvero una calcificazione della tuberosità tibiale, subito sotto il ginocchio, durante la fase di sviluppo perchè la cartilagine di accrescimento non è in grado di resistere alla tensione del muscolo quadricipite femorale (insorge,in genere, in giovani atleti che saltano molto) una volta si curava ingessando i poveri pazienti con conseguente ipotrofia dei muscoli, Oggi si può affermare che il trattamento in osteopatia sarebbe utile e auspicabile per ridurre il sovraccarico sulle ginocchia, produrre una riduzione delle tensioni muscolari anomale presenti in sua figlia (miglioramento della f.ne neuromuscolare), ridurre l'infiammazione neurogena , accrescere il potenziale della bambina in termini di salute e di capacità di autoguarigione.  Lavorando sulle cause dei sintomi, l'osteopatia si porrebbe come "alchimia" di frontiera nella trasmutazione ad un più alto livello di salute ed equilibrio della bammbina ponendo le basi per un recupero stabile ,profondo e certamente molto più rapido! , un caro saluto e buon tutto!

gianni signorini

Pubblicato il 8 Dicembre 2011 alle 22:51 - Rispondi

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte