19 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Forum | Chiedi all'osteopata

 
Regolamento " Registrati Ciao Ospite. Registrati per accedere a tutti i servizi

Schisi e dolore

Tags:
Aggiungi una risposta
AutoreMessaggio

Stefania Gelmi

Buongiorno, dopo aver fatto delle radiografie alcuni anni fa ho scoperto di avere la schisi a livello lombare, tra l'altro ho scoperto che anche mio padre e mio fratello ne soffrono.

Questa non mi ha procurato  fastidi negli anni avendo praticato danza e atletica senza problemi; ora a 50 anni pratico ancora attività fisica (corsa) e durante questa attività non ho alcun dolore.

Ma da alcuni mesi soffro di mal di schiena ( soprattutto quando sto nella stessa posizione per un pò ad es. al computer) in più ho dolore al fianco dx che aumenta quando alzo la gamba, e ultimamente prende anche la parte interna del ginocchio. Ho la sensazione che sia tutto collegato.

I raggi non hanno evidenziato ernie e specifico che durante una camminata o una corsa il dolore non esiste, il medico mi ha consigliato dei massaggi.

Può aiutarmi l'osteopatia?

Grazie mille per la risposta

Stefania Gelmi

 

Pubblicato il 2 Maggio 2012 alle 14:56 - Rispondi
Andrea Buscemi
Andrea Buscemi

Buona sera Stefania,

da quello che leggo molto probabilmente la schisi è lì e li rimane, nel senso che non credo sia lei a darti i disturbi, infatti è rarissimo che dia una sintomatologia dolorosa.

e comunque visto il tuo passato atletico avrebbe dovuto già farsi sentire, infatti potrebbe dare dolore durante l'iperestenzione della colonna, e visto che facevi danza credo ti sarai"inarcata" parecchie volte.

dalla tua descrizione credo che il disturbo sia causato da una tensione dello psoas di dx, combacia sia col dolore da seduta (da lombalgia anche appena ci alziamo con una difficoltà a "raddrizzarci" subito) e con i suoi importanti rapporti anatomici (flessore dell'anca ed interesse viscerale) che possono dare problemi di drenaggio-meccanica al bacino-anca e portano ai dolori al ginocchio.

 

in più il fatto che con l'attività fisica, correre, non ti fa male esclude la problematica strettamente meccanica muscolo scheletrica ed avvalora la problematica viscero-vascolare.

 

credo che l'osteopatia potrebbe risolverti il problema veramente in pochissimo. 

ciao

 

Pubblicato il 7 Maggio 2012 alle 15:30 - Rispondi

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte