23 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Forum | Chiedi all'osteopata

 
Regolamento " Registrati Ciao Ospite. Registrati per accedere a tutti i servizi

Tendinopatia capolungo del bicipite

Tags: capolungo del bicipitetendinite
Aggiungi una risposta
AutoreMessaggio

Matteo Paolini

Salve,

soffro da circa 6 mesi da un'infiammazione al tendine del bicipite che si concentra soprattutto nella parte alta della spalla.

Inizialmente dopo aver insistito per vari mesi, sono arrivato all'estremo non potendo nemmeno più aprire le porte dal dolore.

Quindi dopo una visita da un ortopedico e successivamente da un fisiatra, che mi hanno diagniosticato un'infiammazione al tendine del bicipite (avendo visto l'ecografia e la risonanza magnetica che non evidenziavano niente di strano eppure a me faceva malissimo e quindi secondo me l'hanno eseguita male) è seguita la sequente rialbilitazione:

-prima 15 giorni intervallati tra fisioterapia: laser, ultrasuoni, magneto terapia e ionoforesi a giorni alterni. il dolore è andato man mano acquetirsi senza fare attività.

-successivi 20 giorni esercizi con elastici per riabilitazione con dolori che ritornavano più leggeri ma nn potevo far nessun movimento strano, nemmeno alzarmi dal letto appoggiando il peso sulla spalla destra.

-successivi 15 giorni con applicazione del cerotto Keplat al ketoprofene e antiinfiammatorio Tauxib. Dolore nella vita normale senza attività sembrava svanito. ghiaccio

-successivi 20 giorni con esercizi con elastici dolore controllato ma c'era. ghiaccio

-successivi 30 giorni esercizi con elastici, manipolazioni e qualche ultrasuono dal fisioterapista e integratore di glucosamina-cointrodina-msm. ghiaccio

-il dolore sembra aver fatto uno scalino importante, sento la spalla più forte e meno dolore, nella vita quotidiana senza fare sforzi particolari non mi da fastidio.

-ora mi ritrovo ad effettuare una volta a settimana la visita dal fisioterapista che mi fa manipolazione alla spalla, faccio esercizi con elastici  e pesi 3 volte a settimana, prendo un integratore di aminoacidi per la ricostruzione dei tendini ma non posso ancora poter alzare i pesi sopra al 50% senza parlare della panca piana o flessioni che sono gli esercizi che più mi fanno dolore. Ogni tanto mi sento il tendine schiacciato tra i due ossi della spalla.

-alcuni mi hanno detto di farmi vedere da un'osteopata, ma volevo capire cos'altro puà farmi un osteopata? avete grande successo con le tendinopatie?

Pubblicato il 26 Marzo 2011 alle 11:52 - Rispondi

Giuseppe Della Vecchia

sig. paolini, il ruolo dell'osteopata è quello di "individuare" e correggere la causa (squilibrio/scompenso)  che ha portato all'infiammazione del capo lungo del bicipite. quest'ultima può avere un origine "anche", ma non esclusivamente,  di carattere muscolore e per di più non necessariamente  vicina al capo lungo del bicipete stesso. il tutto andrebbe indagato con la vistia osteopatica. ora detto questo, e senza entrare nel merito delle strategie terapeutiche che le sono state proposte, le posso dire che il termine "manipolazione" è ampiamente utilizzato in ambito riabilitativo e che quindi quelle proposte dal fisioterapista, che rimangono comunque tecniche distrettuali locali (dal quel che dice nel suo post), non sono necessariamente tecniche sovrapponibili alle manipolazioni osteopatiche  (strutturali, viscerali o cranio-sacrali che siano).

alla luce di quanto detto le consiglio di consultare un osteopata che già nelle prime fasi saprà darle delle "prospettive" in termini di eventuali miglioramenti.

Pubblicato il 27 Luglio 2011 alle 20:08 - Rispondi

NEWSLETTER

Tutte le novità, le promozioni, news, aggiornamenti nella tua casella e-mail

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte