38 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Corsi Torna al calendario

Il Trattamento Osteopatico dell'Apparato Gastro-Enterico


Organizzato da:

I.E.M.O. - Istituto Europeo per la Medicina Osteopatica
Via Regina Teodolinda, 17 - 22100 Como CO


  • INFO CORSO
  • Programma |  
  • Downloads |  
  • Contatti |  
  • Mappe e percorso
Data
20-22 giugno 2014
Relatore
Maria Laura Gentilini D.O.
Sede
I.E.M.O - Via Regina Teodolinda, 17. COMO – I
Costo
Euro 500,00 IVA ESENTE di cui 200,00 all’atto dell’iscrizione
Pagamento
Bonifico bancario
intestato a Istituto europeo per la medicina osteopatica.
IBAN:IT67S0569610901000021269X00 Causale: “Iscrizione corso Gentilini 2014”.
Pagamento residuo c/o Segreteria il 20.06.2014
Termine per l'iscrizione
16 maggio 2014 (inviare fax della Scheda di iscrizione scaricabile in "Downloads")

Profilo della relatrice:
Maria Laura Gentilini è laureata in Filosofia a indirizzo epistemologico a Firenze. Consegue successivamente  il diploma ( D.O.) in Osteopatia in Padova, avendo compiuto gran parte dei propri studi presso l’Istituto C.I.D.O. di Saint Etienne ( F ). Autrice della ricerca “ Relazioni disfunzionali tra apparato uro-genitale e rachide lombo-sacrale”, dal 1991 segue i corsi di aggiornamento tenuti dei professori  J.P. Barral, A. Croibier e B. Minodier. Assistente e traduttrice del docente Didier Prat  in Francia, nei corsi di osteopatia digestiva e uro-genitale, ha collaborato direttamente col docente  J. Arlot  nella realizzazione dei corsi di osteopatia craniale tenuti a Monaco di Baviera. Da molti anni è consulente e docente presso gli Istituti italiani CROMON in Roma e IEMO in Genova.

Relatrice internazionale per l’Istituto IEMO presso il Simposio internazionale di Nantes in tema di metodologia della ricerca osteopatica nell’ambito viscerale ( 20.11.2010).

Programma del corso

Metodo pedagogico:
Il senso delle "manipolazioni viscerali" in osteopatia risiede senza dubbio nel legame inscindibile di questo sistema con l'apparato muscolo-scheletrico e cranio-sacrale.  In altre parole, eseguire manipolazioni viscerali significa modificare delle linee di forza, ripristinare le  corrette pressioni intracavitarie interagendo con la forza di gravità e con le leggi della biomeccanica dell'intera struttura corporea.
Di conseguenza, l'orientamento del corso di osteopatia viscerale per professionisti sarà essenzialmente pratico, consentendo ai partecipanti di migliorare rapidamente la qualità e l'efficacia delle proprie competenze operative. Non mancheranno, tuttavia, i riferimenti essenziali all’ anatomia topografica , in termini operativi e metodologici,  per meglio illustrare e giustificare le relazioni intrinseche e l’efficacia globale dei trattamenti viscerali.

Assoluta attenzione sarà riservata alla formazione individuale del numero ristretto di partecipanti durante l'esecuzione delle diverse tecniche, essendo la finalità fondamentale del corso l'apprendimento delle manualità osteopatiche in termini di precisione ed efficacia. Ovvero, ogni partecipante sarà attentamente indirizzato affinché le sue mani vengano orientate al corretto ascolto dei tessuti e alla discriminazione  delle  più sottili caratteristiche qualitative. Ogni organo verrà inizialmente presentato nella sua topografia e nei suoi rapporti, con definizione dei piani articolari,  dei meso, dei legamenti, delle pertinenze neurovascolari e delle sue relazioni con l'apparato  muscoloscheletrico. Con attenzione biomeccanica generale, si farà quindi riferimento alla forza di gravità “neutralizzata” dalle diverse pressioni intracavitarie, esse stesse strettamente dipendenti dalle tensioni reciproche tra contenuto e contenitore.  Approfondimenti di dettaglio ed esercitazioni pratiche potranno anche realizzarsi in riferimento alle esigenze ed al livello operativo dei partecipanti.

Argomenti:
La  sequenza dei temi trattati sarà, pertanto,organizzata organo per organo.
Nell'ordine: fegato, porzione addominale dell'esofago, stomaco, duodeno, cistifellea, pancreas, milza, intestino tenue, colon.  Oltre ai riferimenti alle integrazioni funzionali e ai metodi di diagnosi e trattamento, l’educazione palpatoria e l’ampia disamina delle tecniche di normalizzazione a indicazione osteopatica descriverà quindi l’indirizzo essenzialmente manuale del corso, riservato esclusivamente ad osteopati qualificati.

Scarica qui la Scheda di Iscrizione

Telefono:Tel./ Fax: 031 275027
Sito web: www.univerosteo.it
E-Mail: info@univerosteo.it
45.8045206|9.0787688|Sede del corso:
I.E.M.O - Via Regina Teodolinda, 17. COMO – I
vai alla mappa su Google Maps