21 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Corsi Torna al calendario

L'osteopatia applicata alla sfera cranio-ioido-faringo-laringo-mandibolo-linguale e alla foniatria (3 livelli)


Organizzato da:

S.S.O.I. S.r.l - Scuola Superiore di Osteopatia Italiana
Piazza Gian Lorenzo Bernini, 12 10143 Torino


  • INFO CORSO
  • Programma |  
  • Downloads |  
  • Contatti |  
  • Mappe e percorso
Data
1° livello: dal 29 Settembre al 1 Ottobre 2016 | 2° livello: 10-11-12 Dicembre 2016 | 3° livello: 9-10-11 Febbraio 2017
Relatore
Alain Piron D.O.
Sede
P.zza Benini, 12
Torino

A. PIRON, Osteopata D.O., già autore del testo “Tecniche osteopatiche applicate alla foniatria” (Ed. Symétrie 2007), docente presso gli Istituti di Studi Superiori in Osteopatia I.D.H.E.O. / Nantes e C.E.E.S.O. Paris, relatore e ricercatore presso l’Università cattolica di Lovanio, fondatore di “Ostéovox” e “Phonostéo” per la formazione post Laurea rispettivamente degli Osteopati e dei Logopedisti, propone per la quarta volta in Italia il suo corso con le seguenti finalità:

1) Esaminare nel dettaglio la loggia anteriore del collo, considerata come intricato sistema anatomo-fisiologico ove le funzioni di osso ioide, laringe, faringe, lingua e mandibola sono strettamente interdipendenti.
2) Perfezionare e organizzare il trattamento osteopatico tenendo conto delle seguenti funzioni globali e specifiche: postura, respirazione, fonazione, masticazione, occlusione, deglutizione.
3) In base ai principi della “tensegrità”, comprendere la peculiare condizione neurofisiologica della regione e imparare a ripro durre le posture linguali, mandibolari, laringee e respiratorie in termini di corretto e vitale adattamento, anche mediante accurate esercitazioni pratiche guidate.

Tali obiettivi vanno riferiti, in particolare, alle seguenti patologie:

a) Sofferenze vocali: disfonie funzionali e disfonie strutturali;
b) Traumi cervicali ed esiti chirurgici (tiroidectomia, discectomia, chirurgia vascolare etc.);
c) Vertigini, alterazioni della permeabilità tubarica, acufeni, sinusiti etc.;
d) Sindromi ostruttive, apnee e dispnee notturne;
e) Deficit occlusali e ortodontici, patologie cranio-mandibolari e disordini dello “spazio libero”;

f) Disturbi della deglutizione: disfagie neurologiche e post-traumatiche;
g) Cefalee miotensive, cervicalgie specifiche, Arnolditi, nevralgie cervico-brachiali.

L’approccio diagnostico e le normalizzazioni analizzano due aspetti fondamentali:

1)  Test e tecniche di normalizzazione clinica specifici e riferiti ai sistemi in esame;
2)  Le condizioni neurosensitive e propriocettive ancora poco considerate in osteopatia;
3)  Identificazione delle disfunzioni derivanti da disordine neuro-muscolare centrale anziché da disfunzioni strutturali o funzionali periferiche. Diagnosi differenziale delle stesse e trattamento mediante tecniche di induzione propriocettiva e di reinformazione neuro-muscolare.

Aspetti fondamentali considerati nel corso (parole chiave):
1)  Ontogenesi; Tensegrità, Sistema respiratorio; Sistema Ioideo parietale e viscerale; Sistema faringeo.
2)  Sistema masticatorio; Sistema linguale; occluso-ortodonzia bio-progressiva; rieducazione funzionale.
3)  Sistema laringeo; Esame e normalizzazione cervico-maxillo-facciale mediante induzione propriocettiva.

 

Il programma dettagliato del corso è disponibile nella sezione Downloads.

Scarica qui il programma dettagliato del corso

Sito web: www.ssoi.it
E-Mail: info@ssoi.it
45.0764|7.65558|Sede del corso:
P.zza Benini, 12 Torino
vai alla mappa su Google Maps