27 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

becam

Corsi Torna al calendario

Malattie Neurologiche con Disautonomia


Organizzato da:

A.I.O.T. Pescara - Accademia Italiana Osteopatia Tradizionale
Strada Prati, 29 - 65124 Pescara PE


  • INFO CORSO
  • Programma |  
  • Downloads |  
  • Contatti |  
  • Mappe e percorso
Data
30 novembre 2013
Relatore
Prof. Pietro Cortelli e Prof. Raffaele Lodi (Università di Bologna)
Sede
AIOT - via Prati, 29 - 65124 Pescara (PE)
Costo
120€ IVA inclusa per laureati e osteopati professionisti.
60€ IVA inclusa per studenti in osteopatia e collaboratori A.I.O.T.
Pagamento
Per partecipare al corso è necessario effettuare il bonifico dell'intero importo entro il 16 novembre 2013, ed inviare all'indirizzo postgraduate@aiot.edu una email con l'indicazione del CRO* del bonifico. In caso di rinuncia si avrà diritto all'utilizzo dell'intero importo come iscrizione per corsi successivi.

Dati Bancari:
Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio, Piazza della Marina 4/8, Pescara
IBAN: IT77 B053 9015 4000 0000 0091 390
intestato a: A.I.O.T. srl, Contrada Collevento, 65 - 65015 Montesilvano (PE)
Causale: Cortelli 2013
Termine per l'iscrizione
16 novembre 2013
  • Anatomia funzionale del sistema nervoso vegetativo (Cortelli)
  • Clinica delle malattie del sistema nervoso vegetativo (Cortelli)
  • Malattie neurodegenerative con disautonomia (Cortelli)
  • Ruolo della neuroradiologia nella diagnosi delle malattie neurodegenerative (Lodi)
non sono presenti downloads

Telefono:085 41.70.73
Sito web: www.aiot.edu
E-Mail: info@aiot.edu
42.4622411|14.1885213|Sede del corso:
AIOT - via Prati, 29 - 65124 Pescara (PE)
vai alla mappa su Google Maps
scegli la scuola giusta per te opera

Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare, che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare, che io possa avere soprattutto l'intelligenza di saperle distinguere
Thomas More