37 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Corsi Torna al calendario

Osteopatia come medicina di terreno (2° seminario del 1° anno)


Organizzato da:

CIO - Collegio Italiano di Osteopatia
via Pilastrino, 2 – località Longara – Calderara di Reno (BO)


Rivolto a:

Osteopati Diplomati - scuole riconosciute R.O.I. o altri registri aderenti al C.S.d.O. (Consiglio Superiore di Osteopatia)

  • INFO CORSO
  • Programma |  
  • Downloads |  
  • Contatti |  
  • Mappe e percorso
Data
dal 14 al 17 novembre 2012
Relatore
vari - vedi programma
Sede
C.I.O. – Via Pilastrino, 2 - Longara – Calderara di Reno (BO)
Costo
Costo annuale per 3 seminari è di 1.600,00 € (IVA inclusa).
Costo seminario singolo: Euro 700 (Iva inclusa)
Pagamento
Bonifico bancario a favore di C.I.O. s.r.l.- Strada del Paullo, 20 - 43123 Parma - IBAN: IT50X0705865690000000028846
- Banca Reggiana Credito Cooperativo

La scuola di osteopatia C.I.O. propone un percorso biennale di approfondimento in "Osteopatia come medicina di terreno", con l'obiettivo di offrire agli osteopati un'integrazione con le scienze olistiche antiche e moderne.Indispensabile per la professione, la formazione osteopatica di base ha fornito le conoscenze anatomo-fisiologiche secondo tradizione. Per raggiungere una preparazione scientifico-olistica completa, è però necessaria una rivisitazione e un ulteriore sviluppo di tali concetti. Partendo dall'insegnamento del "vecchio dottore", A.T. Still, secondo cui la struttura governa la funzione, occorre tenere maggiormente presente la relazione dell'anatomia con la fisiologia e la psicologia dell'uomo. Le antiche civiltà consideravano il corpo come il tempio dell'anima; è quindi necessario riesaminare lo studio anatomico da un punto di vista antropologico, per arrivare a comprendere, attraverso la struttura, il percorso evolutivo dell'essere umano.
Questo biennio di studi prevede l'insegnamento delle scienze di base in chiave olistica e di un approccio osteopatico che fornisca strumenti diagnostici e terapeutici nuovi e più completi. Come sostenevano i vecchi maestri, la cura deve riguardare il piano fisico, psichico e spirituale.

Programma del 2° seminario

1° giorno

  • ore 09:00-13:00 – Tecniche osteopatiche per il soggetto nervoso (Fornari Mauro D.O.)
  • ore 14:30-18:30 - Tecniche osteopatiche di R. Becker: palpazione secondo il concetto di fulcro, tecnica sul bacino, concetto di linea centrale; relazioni con l'interpretazione di J.M.Littlejohn; tecniche di R. Becker sul rachide (prima parte) (Guolo Franco D.O.)

2° giorno

  • ore 09:00-13:00 - Costituzione ectomorfa - soggetto nervoso:
    - caratteristiche embriologiche, morfologiche, fisiologiche, psichiche e cliniche.
    - Indicazioni nutrizionali e igiene di vita specifici- informazioni sullʼutilizzo di integratori alimentari (dott. Garoli Alberto)
  • ore  14:30-18:30  -  Tecniche  osteopatiche  di  R.  Becker:  palpazione secondo  il  concetto  di  fulcro,  tecnica  sul  bacino,  concetto  di  linea centrale;  relazioni  con  l'interpretazione  di  J.M.Littlejohn;  tecniche  di R. Becker sul rachide (seconda parte) (Guolo Franco D.O.)

3° giorno

  • ore 09:00-13:00 – Sistema di accensione della linea centrale (Guolo Franco D.O.)
  • ore 14:30-18:30 – Interpretazione osteopatica dell'ectomorfo (Fornari Mauro D.O.)

4° giorno

  • ore 09:00-13:00 - Morfologia e simbologia del corpo umano: verticalità simbolica dellʼessere umano e lettura simbolica della colonna vertebrale (Martini Andrea D.O.)
  • ore 14:30-18:30 – Trattamento osteopatico del tessuto connettivo: diagnosi differenziale e approccio terapeutico specifico per le due ti-pologie ectomorfe (Matassoni Stefano D.O.)

Telefono:0521771190 – 3400614437
Sito web: www.scuolaosteopatia.it
E-Mail: segreteria@scuolaosteopatia.it
44.5850003|11.3009218|Sede del corso:
C.I.O. – Via Pilastrino, 2 - Longara – Calderara di Reno (BO)
vai alla mappa su Google Maps