17 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Strabismo


Le vostre testimonianze (Una testimonianza)

  • Scritto da: Tommaso F.
    Osteopata: Corrado Li Gioi
    Data: 3 Ottobre 2015 alle 17:20

    Buonasera, grazie all'osteopatia ho risolto un grosso problema che rischiava di condizionare negativamente il resto della mia esitenza. A giugno 2014, successivamente ad un trauma cranico, ho iniziato a vederci doppio, problema che gli oculisti hanno  diagnosticato come diplopia. Da quel momento ho consultato diversi oculisti a parer dei quali il problema non era direttamente risolvible se non provando la via chirurgica, peraltro senza certezze di riuscita.

    Preso dallo sconforto e avendo intenzione di cercare una possibile via di uscita alternativa a quella proposta da oculisti ed optometristi, ho provato a rivolgermi ad un osteopata nel tentativo, se pur inizialmente utopistico, di trovare una possibile soluzione. Mi sono rivolto all'osteopata  Li Gioi, consigliatomi da una conoscente, il quale dopo aver esaminato la documentazione mi ha esposto quello che avrebbe potuto essere il suo operato sulla mia condizione di salute, senza però darmi assolutamente certezze di risoluzione del problema. Sinceramente ho accettato di seguire i suoi propositi anche perchè sino ad allora non mi era stata proposta nessuna alternativa se non un  eventuale intervento chirurgico futuro senza certezza di riuscita. Dopo qualche giorno dalla prima seduta effettuata dall'osteopata, caratterizzata peraltro da manovre manuali dolcissime contrariamente a ciò che mi sarei aspettato, i dolori al collo e sul basso schiena che caratterizzavano il mio quotidiano da anni hanno cominciato a migliorare decisamente. Forte di quanto accaduto la mia stima nei confronti di quell'approccio insolito cominciava a crescere e a consolidarsi soprattutto quando, dopo alcune sedute, la mia visione orizzontale cominciava a modificarsi migliorndo giorno dopo giorno; il tutto veniva confermato dai controlli oculistici che continuavo a fare periodicamente. Nei mesi a seguire ho continuato a effettuare gli incontri con l'osteopata e la mia visione doppia cominciava ad essere sempre meno presente nella mia giornata sino a quando ho chiaramente percepito che anche muovendo la testa nelle più svariate direzioni gli oggetti d'innanzi a me non si sdoppiavano più. Valutazioni oculistiche ed optometriche, eseguite nel corso dei mesi,  hanno testimoniato ciò che ormai era evidente cioè la mia guarigione.

    Spero semplicemente che questa testimonianza possa essere di aiuto a qualcuno e, soprattutto, spero che l'osteopatia possa essere riconosciuta in modo che tutti ne possano usufruire e non arrivare a beneficiarne, come ultima spiaggia, perchè spinti dalla disperazione, come peraltro accaduto a me. Al dottor Li Gioi, che ha dimostrato professionalità e correttezza, non posso che offrire la mia gratitudine più sentita.

    Graze per l'attenzione.

    Saluti

Lascia una testimonianza

Elenco testimonianze