22 Utenti Online
Iscriviti alla newsletter

Tuttosteopatia.it è in rete con il sito francese e tedesco sull'osteopatia.
Non troverete la traduzione ma il collegamento al portale osteopathia-france.net e osteokompass.de

osteopathie france osteokompass
Carrello

Cerca

Osteopatia e ospedale pediatrico Meyer di Firenze

Dal 2009, l'osteopata Tommaso Ferroni collabora nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze, a stretto contatto col Direttore del Dipartimento Neurosensoriale, il dr. Lorenzo Genitori, con cui ha realizzato lo studio prospettico Approccio osteopatico in un Reparto di Neurochirurgia, presentato al Congresso Internazionale di Osteopatia a Firenze.

Nato dall'idea di provare ad utilizzare un osteopata per trattare i bambini ricoverati nel Reparto di Neurochirurgia di un Ospedale Pediatrico, lo studio è durato 11 mesi ed è stato condotto su 80 bambini, fornendo dati incoraggianti per quanto riguarda la valutazione del dolore, prima e dopo il trattamento osteopatico.

Una scala di valutazione del dolore ha permesso di valutarne l'intensità prima e dopo il trattamento manipolativo osteopatico, consegnando ai ricercatori risultati incoraggianti, sebbene ancora in fase di valutazione. Diminuito del 17 per cento il dolore nei bambini reduci da traumi; del 20 per cento nei bambini affetti da tumore e anche dalla Sindrome di Chiari; del 18,34 per cento invece la riduzione del dolore causato da Craniostenosi e del 5,55 per cento nei bambini affetti da Idrocefalo.



I vostri commenti (Un Commento)

  • Scritto da: Andrea Petrolli
    Data: 15 Gennaio 2016 alle 13:28

    Salve, sono Andrea Petrolli, una studentessa della facoltà di Terapia della Neuro e Psicomotricità del'età evolutiva di Padova.
    Da qualche mese ho approfondito la terapia craniosacrale, l'ho sperimentata molto intensamente e ho deciso di sicrivermi ad un corso, e di approfondire questo tema in ottica di farci una tesi. Sono molto affascinata dal progetto portato avanti dal professor Ferroni, ai dati raccolti sull'efficacia di questo trattamento di supporto alla salute, e vorrei chiedere se fosse possibile avere un contatto del Professore, e se fosse possibile avere dei dati su questo progetto e soprattutto maggiori informazioni.
    è un mondo che mi affascina moltissimo, in cui credo profondamente e un mondo che ho deciso di approfondire. Questo progetto riassume le mie idee, i miei propositi, i miei desideri e incanala l'entusiasmo per questo mondo.

    vi ringrazio per la disponibilità,
    attendo vostre risposte
    Grazie
    Andrea

Scrivi un commento


Il dolore non fa danno, di per sé. E' il dolore non riconosciuto che ne fa.
principio Gestalt

Promozioni in corso

Guarda tutte le offerte