ARGOMENTIARGOMENTI

Homepage Forum Filosofia e teoria osteopatica Il senso tattile….. è emozione pura…..

Il senso tattile….. è emozione pura…..

Modifica | Sposta | Dividi | Cestino | Spam #47222


Anonimo

  Affinare il senso del tatto ci permette di  “osservare e visualizzare”  l. invisibile mondo tissutale ..in modo  più  preciso e sottile!..lo strumento d’indagine come la funzione tattile   ..per noi OSTEOPATI rappresenta,una straordinaria emozione  . Da questo livello estrapoliamo un.analisi  dei più piccoli particolari  della storia del “trauma”! ..Nell’ "attività tattile" ..ci dovremmo soffermare … ad “osservare” .. il grande spazio-tempo tissutale.. nel percepire.. il “messaggio del tempo   nella ricerca del quando il tessuto inerte“ si è impoverito di energia”..e quanto tempo sia rimasto   tempo privo d’informazione entropica!... esiste una complessità e una regolazione biochimica e biofisica perfettamente interagenti..nella “gestione della memoria tissutale”.. in quanto ..queste regolazioni sono frutto di emissioni di radiazioni elettromagnetiche quantiche coerenti influenzate dalla molecola centrale della vita ..il DNA.(portatore di un messaggio in codice)…una specie di antenna trasmittente che è influenzata dal macro e microambiente !

 Premessa e una mia ipotesi

 Il Cranial Rhythmic Impulse è iniziato già dentro i gameti …che ATTRAVERSO il   campo elettromagnetico (ossigeno singoletto ) hanno dato vita a reazioni innescando   un impulso che attraverso

un processo di chemiluminescenza (emissioni radioattive ..vicino infrarosso)..hanno permesso alla cellula uovo di espandersi e contrarsi per far nascere i moti periodici della cellula stessa  e queste reazioni rappresentano delle forza oppositive…per favorire un’asse centrale …dove il DNA è il direttore d’orchestra, esso è

la matrice (sintesi proteica) ..in quanto favorisce sia l’aspetto materiale…strutturale…sia  una continua trasformazione energetica ….funzionale, attraverso la propria condensazione cromatinica perpetua..

La struttura e la funzione sono due aspetti interagenti e lavorano in simbiosi e non si oppongono ..

è un unico sistema polarizzante ..modulatorio ….  regolatorio…e trasmissivo. Tutti i cicli biologici

(riproduzione…ovulazione…ricambio…sintesi…ecg …eeg ecc..) sono frutto di variazioni innescati da reazioni magnetiche elettrobiochimico-fisiche…Il nostro saper interpretare "osservare"..ma sopratutto "il senso" attraverso una modulazione della qualità tattile favorisce variazioni di potenziale che i due condensatori "mano-tessuto" s.interfacciano sia sul  piano geometrico-strutturale funzionale  (angolazione dei legami) sia sulla direzione dell.asse elettromagnetico dei neurormoni del sistema neurovegetativo a livello dei gangli paravertebrali non come effetto termico ma come reazione quindi..frequenziale del circuito intracellulare di spin nucleari...più si "libera" la "struttura- legata".. più le molecole si allontanano dalle orbite favorendo una degradazione dell'energia che non si cancella ..ma si nasconde "è un concetto da spiegare con un grafico"..comunque (prodotto dalle particelle che costituiscono il nucleo, protoni e neutroni. Queste si comportano come se fossero in rotazione)

La vita….un istante prolungato….grazie ad una reazione

nuccio onofri russo

 fisico

 

Homepage Forum Filosofia e teoria osteopatica Il senso tattile….. è emozione pura…..

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Anonimo 5 anni, 5 mesi fa.

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Power by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012