L'opera analizza da un punto di vista anatomico, biomeccanico e patologico l'Arto Inferiore.