Still diceva: “l’Osteopatia è: anatomia, sempre anatomia, ancora anatomia”.
Questo è anche uno degli obiettivi di questo sito: aiutarvi a conoscere l’anatomia del vostro corpo.
Anche per gli esercizi per addominali vogliamo partire dalla conoscenza dei muscoli:

Muscolo obliquo interno Muscolo obliquo interno

 

Muscolo obliquo esterno Muscolo obliquo esterno

 

Muscolo retto dell'addome Muscolo retto dell'addome

 

Muscolo trasverso dell'addome Muscolo trasverso dell'addome

 

Tutti gli esercizi di potenziamento muscolare consistono nell'avvicinare l'inserzione all'origine o l'origine all'inserzione.

Come potete notare dalle immagini, nessuno dei muscoli addominali si inserisce negli arti inferiori, ma sul legamento inguinale e sul pube. Pertanto gli esercizi che coinvolgono gli arti inferiori non solo non interessano direttamente i muscoli addominali, ma esercitano una trazione sulla colonna lombare perché coinvolgono un altro muscolo: lo psoas iliaco che ha origine sulla colonna vertebrale e inserzione sull'arto inferiore.

 

Psoas iliaco Psoas iliaco

 

Pertanto se volete allenare il  retto addominale, gli esercizi corretti sono solo due (video in fondo alla pagina)
Attenzione: se vi propongono esercizi diversi vi troverete di fronte a due possibilità: o l’istruttore ignora l’anatomia, oppure vi stanno facendo allenare muscoli diversi come lo psoas iliaco che certamente non ha bisogno di essere allenato.

[player preview="http://www.tuttosteopatia.it/wp-content/uploads/c_basso.jpg"]http://www.tuttosteopatia.it/wp-content/uploads/crunch-alto.flv[/player]

[player preview="http://www.tuttosteopatia.it/wp-content/uploads/crunchalto.jpg"]http://www.tuttosteopatia.it/wp-content/uploads/bassook.flv[/player]