Collaborazioni osteopatiche negli Ospedali italiani

Nell’ambito dell’attività osteopatica in ospedale, merita una menzione speciale Ne-o Project (Neonatology and Osteopaty), un progetto osteopatico che coinvolge più di 20 reparti di Neonatologia italiani, con lo scopo di studiare il ruolo dell’osteopatia in campo neonatologico, per migliorare la salute e la crescita del bambino, in particolare il pretermine. Maggiori info sul progetto in questa pagina.

Neonatologia, TIN e Pediatria

Neurochirurgia Pediatrica

Ostetricia

Chirurgia Generale

Anestesia, Terapia Intensiva e Rianimazione

Neuropsichiatria Infantile

Chirurgia Pediatrica, Ortopedia

Oncologia

Fisiatria

Ortopedia, Otorinolaringoiatria (ORL) e Geriatria

Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano
Ventisei pazienti con lesione midollare, sono stati reclutati presso l’Unità Spinale Unipolare dell’A.O. Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano e trattati presso il Centro Studi e Ricerca Osteopatica dell’Istituto Superiore di Milano. Autore dello studio di riferimento: Chiara Arienti, I.S.O. Continua…