ARGOMENTIARGOMENTI

Primo Congresso Internazionale di Medicina Osteopatica in Veterinaria.

Valgismo del ginocchio e riabilitazione osteopatica su un Alano

Autori

Accorsi Alessandro D.O.1,2
Barlafante Gina MD DO1,2
Cerritelli Francesco D.O. MPH1,2
Pizzolorusso Gianfranco D.O.1,2
Lucci Chiara D.O.1,2

1 AIOT Research Institute, Via Prati 29, 65124 Pescara, Italy
2 European Institute for Evidence Based Osteopathic Medicine (EBOM), Vle U. d’Italia 1, 66100 Chieti, Italy

Abstract

Relazione presentata nell'ambito del Primo Congresso Internazionale di Medicina Osteopatica in Veterinaria, tenuto a Roma il 28 e 29 settembre 2012, organizzato dal Dr. Paolo Tozzi BSc (Hons), DO

Valgismo del ginocchio: Case Report della riabilitazione con il trattamento osteopatico

L'incidenza di malattie scheletriche dell'accrescimento è molto elevata in tutte le razze, specialmente in quelle di taglia grande e gigante, con conseguenti lesioni articolari irreversibili. Ogni lesione articolare, infatti, è seguita da un processo di osteoartrosi direttamente correlato al fattore tempo e all'attività motoria. La diagnosi precoce da parte del medico veterinario risulta quindi essenziale per prevenire e ridurre lo sviluppo dell'artrosi [1]. Sebbene negli ultimi decenni la medicina non convenzionale abbia trovato un'importante sviluppo in ambito veterinario [2,3,4], i dati disponibili in letteratura sono carenti e sono limitati agli studi di Schander et al. sugli effetti delle tecniche osteopatiche di pompaggio linfatico nei cani [5].
Nello scenario delle patologie di pertinenza ortopedica, risultati incoraggianti fanno riferimento alla terapia fisica e riabilitativa[6].
Il presente case report documenta, con l'ausilio di immagini e video clip, gli effetti del trattamento manipolativo osteopatico in un cucciolo di Alano.

Materiali e metodi

Un cucciolo di cane maschio, di razza Alano arlecchino, viene visitato nella clinica veterinaria all'età di 4 mesi. Dopo aver effettuato l'esame obiettivo, il medico veterinario sottopone l'animale a indagine strumentale radiografica, diagnosticando un grave valgismo del ginocchio di destra con una sospetta displasia dell'anca omolaterale. Al proprietario del cane il medico consiglia la somministrazione di condroprotettori in associazione ad un regime alimentare controllato per ridurre il peso del cane. Nella stessa visita il veterinario consiglia una consulenza osteopatica e considera l'ipotesi di un'eventuale eutanasia da praticare in caso di grave disabilità dell’animale.
Dopo una prima valutazione strutturale, l'osteopata decide di effettuare un ciclo di 5 trattamenti a cadenza settimanale con l'obiettivo di normalizzare le aree somatiche in disfunzione e recuperare la funzione motoria dell'animale.
Le aree disfunzionali trattate e le tecniche osteopatiche utilizzate non hanno seguito alcun protocollo prestabilito, in quanto secondari alla diagnosi effettuata a ciascuna visita.
Le tecniche manipolative utilizzate sono state quelle di rilasciamento fasciale e di bilanciamento delle tensioni legamentose.

Risultati

Dopo il ciclo di trattamenti osteopatici il cane è stato sottoposto a visita veterinaria. In questa occasione il medico ha documentato una palese riduzione del valgismo dell'arto posteriore di destra con un pieno recupero della deambulazione.

Conclusioni

Il trattamento manipolativo osteopatico rappresenta un valido strumento riabilitativo nel trattamento delle patologie muscolo scheletriche.
Studi randomizzati su campioni adeguati sono necessari per dimostrare l'efficacia del trattamento osteopatico in ambito veterinario.

Bibliografia

[1]http://www.ivis.org/proceedings/scivac/2005/Vezzoni1.pdf?LA=6
[2] Acupuncture for zoological companion animals, Koski MA, Vet Clin North Am Exot Anim Pract. 2011 Jan;14(1):141-54, Berl Munch Tierarztl Wochenschr. 2010 Sep-Oct;123(9-10):377-84.
[3] Evidence-based complementary and alternative veterinary medicine--a contradiction in terms?, Arlt S, Heuwieser W.
[4] Effect of chiropractic manipulations on the kinematics of back and limbs in horses with clinically diagnosed back problems, Gomez Alvarez CB, L'ami JJ, Moffat D, Back W, van Weeren PR., Equine Vet J. 2008 Mar;40(2):153-9.
[5] Lymphatic pump manipulation mobilizes inflammatory mediators into lymphatic circulation. Schander A, Downey HF, Hodge LM., Exp Biol Med (Maywood). 2012 Jan 1;237(1):58-63. Epub 2011 Dec 14.
[6] The role of physical medicine and rehabilitation for patients in palliative and hospice care. Downing R , Vet Clin North Am Small Anim Pract. 2011 May;41(3):591-608. Epub 2011 Apr 13.

 

 

KEYWORDS:

ID: 8363

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Power by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012