ARGOMENTIARGOMENTI
postgraduate

La medicina Osteopatica Neonatale e Pediatrica

Dal 5 Marzo 2020 al 8 Marzo 2020
ISCRIVITI

“Solo 4 giorni di corso? E di cosa ho bisogno per essere efficace nel trattamento dei neonati e dei bambini? La risposta risiede nella semplicità condita di scientificità, nella conoscenza della fisiologia in campo ostetrico e dei vincoli offerti al feto durante parto. Comprendere cosa è successo durante la gravidanza e il parto, sulla base dei sintomi presentati, consente un'azione osteopatica ragionata e ragionevole.
Questo corso, da me sviluppato in Europa e in Canada da oltre 30 anni, ha sempre suscitato entusiasmo per la grande praticità donata a tutti i partecipanti nel campo della pediatria e neonatologia, dato il grande risalto che viene donato alla pratica. I trattamenti sui bimbi saranno spiegati in modo dettagliato in maniera da poter applicare i principi da subito.”

Chistian Defrance De Tersant

PROGRAMMA

  •  Caratteristiche dell'osteopatia pediatrica. Come ragionare: dal sintomo all'anatomia, dall'anatomia alla fisiologia, dalla fisiologia alla patologia, dalla patologia al trattamento osteopatico.
  • Il parto: un atto fisiologico. Le principali presentazioni e i relativi svolgimenti. Il conflitto materno-fetale.
  • Processi fluidi e ossei durante il parto. Azione disfunzionale sulle ossa craniche e loro trattamento osteopatico.
  • Sviluppo della sfera cefalica nel neonato e nel bambino, e ridistribuzione delle ossa della base e della volta. La classificazione secondo Wirchow. Ipotesi evolutiva della craniostenosi. Plagiocefalia posizionale (PPOP).
  • La consultazione per il neonato, il libro della salute, l'anamnesi e l'interrogatorio.
  • Pratica: l’esame del neonato e del bambino da parte dell'osteopata. Sviluppo del neonato e del bambino da 0 a 5 anni. Dolore e disagio del neonato: come misurarli.
  • Pratica: diagnosi osteopatica e trattamento delle suture, e delle disfunzioni primarie dell'SSB. Occiput Impacts e interesse a livello occipitale.
  • Lesioni intraossee dell'osso sacro, occipite, sfenoide, temporale, mascellare: diagnosi e trattamento secondo WG Sutherland, H. Magoun e V. Frymann. Le sindromi di inversione tra la base e la volta secondo WG Sutherland.
  • Sviluppo di un trattamento fasciale: quando e come?
  • Approccio clinico osteopatico a: disfunzioni del sistema gastroenterico, disturbi del sonno, della veglia e dell’apprendimento, problemi ORL (rinite, rinofaringite, otite), clinica polmonare (bronchioliti, bronchite, asma), problematiche in campo PNEI, disfunzioni prettamente posturali o di carattere ortopedico a livello dei piedi, delle ginocchia e a livello vertebrale (atteggiamento scoliotico, cifosi).

Dettagli

Rivolto a

Osteopati D.O., Studenti al VI anno dell’ordinamento Part Time/T2, Studenti al V anno dell’ordinamento Full Time/Mix Mode/T1

Organizzatore
DurataDa giovedì 5 a domenica 8 marzo 2020. Quattro giorni per un totale di 29 h di lezioni frontali e Pratiche. Orari: da giovedì e sabato 09.00-13.00/ 14.00-18.00, domenica 09.00-14.00
RelatoreChristian DEFRANCE de TERSANT D.O.
Costo550,00 + IVA (Euro 671,00)
Pagamento

bonifico bancario

Location

Via Valdirivo, 42, Trieste, TS, Italia

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Power by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012