Il giusto respiro. Proteggere i bambini da adenoidi ingrossate, allergie, infezioni respiratorie ricorrenti e altre patologie. Questo il titolo dell’ultimo libro di Andrea Di Chiara, edito da Il leone verde.
Un libro dedicato ai genitori per fare il punto della situazione, proponendo basi pratiche per una gestione domiciliare e consapevole del bambino adenoideo allergico, “non più passiva dispensatrice di pasticche – spiega l’autore – ma attiva e somministratrice di stimoli funzionali necessari alla crescita equilibrata dei propri figli”.

Odontoiatra, agopuntore, perfezionato in occlusione e postura in chiave kinesiologia ed esperto in strategie per la rieducazione respiratorie dei bambini adenoidei, il dr. Andrea Di Chiara ne Il giusto respiro ha voluto spiegare come in realtà le malattie più comuni degli ultimi tempi e diffusissime in età pediatrica, gli squilibri e disagi come adenoidi, otiti, tonsilliti, raffreddori frequenti, denti storti, sindrome di attenzione e iperattività ecc.., siano tutti aspetti di una “sindrome di disadattamento” che interessa il sistema psichico, neurologico, endocrino e immunitario del bambino.

Lungi dal credere che queste comuni patologie siano “il destino normale di tutti i bambini”, l'autore, attraverso un excursus che parte dalla gravidanza all'importanza dell'allattamento materno e all'alterazione dell'alimentazione del bambino col latte vaccino, ai vaccini ed alla loro relazione con fenomeni allergici anche gravi, spiega come in realtà i dati epidemiologici sottolineino che questi disturbi non siano “un caso”, ma bensì il prodotto della società urbanizzata e tecnologica del 21° secolo, caratterizzata da molti disturbi dell'età pediatrica e da un comune denominatore: “l'alterazione degli automatismi di respirazione e di deglutizione nei bambini piccoli, indotta dal nostro stile di vita e dai nostri ritmi artificiali”.