ARGOMENTIARGOMENTI

Trattamento manipolativo osteopatico (OMT) nella problematica d’infertilità femminile trattata con la procreazione assistita: uno studio di fattibilità

Abstract

Basi razionali: L’infertilità è una problematica dettata dall'incapacità di stabilire una gravidanza clinica dopo 12 mesi dal primo tentativo. L’infertilità idiopatica viene diagnosticata quando tutti gli esami di routine risultano essere negativi. Tale problematica riguarda molte coppie, quasi una su otto, inoltre ha un impatto sociale, economico e fisico molto importante. Esistono prove a dimostrazione di come il trattamento olistico, tra cui anche quello osteopatico, possa aiutare le donne a cui viene diagnosticata l’infertilità. Non sono mai stati eseguiti studi RCT in questo ambito ma solamente studi prospettici, retrospettivi e case report.
Obiettivo: L’obiettivo di questo studio è valutare la fattibilità di un protocollo di ricerca mirato allo studio dell’efficacia del trattamento osteopatico nelle donne con infertilità idiopatica sottoposte a Procreazione Medica Assistita (PMA).
Materiali e metodi: Un totale di 8 donne con diagnosi di infertilità idiopatica sono state arruolate per questo studio, di cui 3 sottoposte alla fecondazione in vitro e trattamento manipolativo osteopatico (OMT) per quattro volte a cadenza settimanale, 5 sono state osservate come controllo, sottoposte alla sola fecondazione in vitro. Questo studio è stato svolto al Centro di Medicina Osteopatica (CMO). Inizialmente sono stati esaminati il tasso di reclutamento, quello di consenso e di drop out, successivamente è stato valutato l’effettivo impianto attraverso la valutazione del ginecologo.
Risultati: C'è stata una grande discrepanza tra il numero di pazienti arruolati e quelli che hanno accettato di far parte dello studio, poiché solo otto donne su trenta hanno acconsentito di partecipare allo studio. I partecipanti che hanno ricevuto il trattamento osteopatico hanno mostrato tassi di successo di FIVET pari al 66% (2 su 3), tassi simili, pari al 60%, sono stati osservati tra i partecipanti del gruppo controllo (3 su 5).

KEYWORDS:

DOI:

ID: 2588521

Cerca un osteopata

Trova un professionista nella tua città

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Powered by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012