È con grande piacere che vi proponiamo questa bellissima iniziativa organizzata dal TCIO di Milano con la collaborazione di AOA Accademia di Osteopatia, poiché riteniamo che non possano essere sufficienti le occasioni per ritornare a riscoprire le origini della nostra disciplina, tanto più se ad illustrarle è il Dr. Jason Haxton, Direttore del Museum of Osteopathic Medicine alla A.T. Still University – Kirksville in collegamento sulla piattaforma gotowebinar.

Si terrà questo pomeriggio dalle 16 alle 18 il 3° dei 10 webinar gratuiti tenuti appunto dal Dr. Jason Haxton, dal titolo Cranial Osteopathy’s beginnings: Dr. Charlotte Weaver and William Sutherland. Un incontro rivolto come sempre a osteopati professionisti e studenti di Osteopatia e che, in linea con l'obiettivo generale del progetto, sarà orientato a ripercorrere un altro pezzo della storia di questa disciplina, questa volta partendo dai primi allievi di Still sino alla realizzazione della teoria e delle tecniche craniosacrali di Sutherland, uno degli studenti più brillanti di Andrew Taylor Still. Sutherland ebbe le sue prime intuizioni sulla mobilità delle ossa del cranio proprio durante i suoi corsi, sino ad estendere, grazie alla sua ricerca in questo ambito, i principi dell'osteopatia allo studio del cranio e quindi a porre le basi dell'osteopatia craniosacrale.
Anche Charlotte Weaver fu una studentessa all'American School of Osteopathy di Kirksville, in Missouri, e in quel periodo (1909-1912) fu incoraggiata dallo stesso Still ad approfondire la conoscenza della circolazione intracranica attraverso lo studio del midollo spinale.

Questo bellissimo progetto TCIO e A.O.A. giunge quindi quest'oggi al terzo incontro dopo il successo dei primi 2 webinar, ai quali hanno partecipato con entusiasmo più di 250 iscritti tra osteopati e studenti, a fronte di oltre 400 richieste di partecipazione.

"Malgrado il tema al centro degli incontri sia lo stesso – ci spiega Claudio Spadavecchia, responsabile del progetto per TCIO - ossia un 'viaggio' nell'osteopatia a partire dalle sue origini, ci ha fatto piacere che al secondo incontro si sia presentato lo stesso numero di partecipanti del 1° webinar, segno del grande interesse mostrato e non solo da parte di osteopati e studenti di scuole italiane di osteopatia, ma anche di molti stranieri, consegnandoci uno scenario allargato frutto dell'interesse condiviso delle radici osteopatiche e quindi della necessità di non snaturare i suoi principi di complessità e di insieme".

Oltre alla data di oggi, al momento è disponibile quella del 4° webinar che si terrà venerdì 24 aprile, sempre alle 16, dal titolo: Dr. William Smith MC, D.O. – the force that gave Dr. A.T Still ideas credibilty. Al momento sappiamo che il 29 aprile ci sarà Donald Hankinson D.O. e che ci saranno 2 incontri a settimana nelle prossime 3 settimane. Presto saranno divulgati gli argomenti oggetto dei prossimi webinar.

La partecipazione ad ogni incontro è interamente gratuita e necessita di una singola iscrizione con compilazione del form presente in questa pagina.
Al termine di ogni webinar, sarà possibile iscriversi all'incontro successivo.
Il giorno della conferenza (circa 5 ore prima) verrà inviato alla persona iscritta il link della piattaforma di gotowebinar per accedere.