ARGOMENTIARGOMENTI
postgraduate

Approccio osteopatico ai nervi craniali

Dal 13 Marzo 2021 al 14 Marzo 2021
ISCRIVITI

Durante questo seminario, affronteremo il lavoro della maggior parte dei nervi cranici, con un approccio tecnico specifico della loro zona di vulnerabilità endocranica, in relazione a suture o membrane, e il lavoro di alcuni punti di emergenza, tra cui l'accesso palpatorio diretto consente un'azione riflessa sullo stato di tensione del nervo.

Programma
introduzione
Promemoria sulle proprietà dei nervi
Richiama i rapporti meningei dei nervi cranici
Il concetto cranico, il luogo del lavoro dei nervi cranici nell'approccio del sistema craniosacrale.
Approccio tecnico specifico:
Per i diversi nervi cranici studiati, si vedrà:
Promemoria anatomici dei punti di vulnerabilità e dei punti di emergenza.
Il sistema oculare con nervi III, IV, VI oculomotore e V1 sensibile
I nervi V2 e V3 e le relazioni neurovegetative con il ganglio pterigopalatine
La regione temporale con il VII e l'VIII
Il forame giugulare con nervi IX, X e XI.
La X con lavoro specifico, a livello cervicale, toracico e addominale.
Conclusioni

Dettagli

Rivolto a

Osteopati , studenti del V e VI anno dei corsi di Osteopatia, medici

Organizzatore
Durata 13 e 14 MARZO 2021 
Relatori

Relatore: Jean Michel Gallat D.O Insegnante all'Istituto Superiore di Osteopatia - Parigi, Capo del dipartimento craniosacrale dell'Istituto Superiore di Osteopatia - Parigi, Docente al CEO - Montreal

Costo € 350,00 + IVA
Pagamento

bonifico bancario anticipato

Location

Via della Liberazione, 5, Bologna, BO, Italia

SCUOLA OSTEOPATIA OSCE

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Powered by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012