ARGOMENTIARGOMENTI
Formazione di Pediatria Osteopatica
postgraduate

Formazione di Pediatria Osteopatica

Dal 4 Maggio 2018 al 6 Maggio 2018
ISCRIVITI

La nostra formazione permette di avere una visione globale e una panoramica sull'approccio del bambino.
Questa modalità si adatta alle conoscenze dell’osteopatia di base (principi, concetti, protocolli tecnici) rispetto a quelli che si avvicinano al bambino.
Con questo tipo di approccio ci si avvicina al trattamento dei neonati e dei bambini attraverso tecniche dolci, principalmente strutturali e funzionali dirette.
Dopo aver investigato il lattante e le patologie sue proprie prima dell'acquisizione della marcia, questo seminario di pediatria avanzata partiremo dall'approccio strutturale del cranio del bambino fino all'adolescenza per terminare con protocolli di diagnosi e cura mirati all'indagine globale del bambino giovane fino all'adolescenza.
È tramite protocolli valutativi che potremo prevedere nel bambino delle patologie così diverse dalla plagiocefalia già vista, come il torcicollo congenito, i problemi di anca e bacino, i problemi della marcia.

Nell'adolescente il nostro approccio si rivolgerà alle patologie legate alla crescita come la pseudo
lussazione rotulea, i dolori riferiti come le turbe della crescita ossea (osgood schlatter, malattia di sever…) le scoliosi e i dolori vertebrali.
Il nostro approccio si rivolgerà anche alla sfera cranica: alle patologie di tipo ortodontico ed ortofonico.
Ogni patologia sarà studiata con revisioni anatomiche e fisiologiche prima della messa in pratica delle tecniche osteopatiche specifiche.

Programma completo nella sezione Downloads.

Dettagli

Organizzatore
Durata1° modulo: 4-5-6 maggio 2018
RelatoreDott. Jean Louis HEUREUX, Fisioterapista Osteopata DO
SedeSede AIFROMM - Villa Grismondi Finardi - 24124 BERGAMO, Via Finardi
Costo450€+ IVA 22%

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Power by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012