ARGOMENTIARGOMENTI
Osteopatia Viscerale: Valutazione e Trattamento del Sistema Gastroenterico
postgraduate

Osteopatia Viscerale: Valutazione e Trattamento del Sistema Gastroenterico

Dal 5 Febbraio 2015 al 8 Febbraio 2015
ISCRIVITI

Il corso, prevalentemente pratico, mira a far acquisire la massima accuratezza e autonomia nella valutazione e gestione delle disfunzioni a livello del sistema gastrointestinale, con un razionale clinico in osteopatia viscerale, comprensivo dei test di differenziazione tra i sistemi, per una corretta scelta nell'approccio terapeutico da seguire.

  • L’Esofago e lo Stomaco: repere anatomico, il sistema connettivo di sostegno, la mobilità dell’organo, il sistema sfinteriale. Valutazione e trattamento. Approccio all'Ernia Iatale.
  • Il Duodeno e l'Intestino Tenue. Il secondo cervello. Repere anatomico, il sistema connettivo di sostegno, la mobilità dell’organo. Valutazione e trattamento.
  • Il Quadro Colico.La relazione tra il mondo interno ed il mondo esterno. Repere anatomico, Il sistema connettivo di sostegno, la mobilità dell'organo, il sistema sfinteriale. Valutazione e trattamento.
  • Il Fegato e la Vescicola Biliare: Il cervello metabolico. Repere anatomico, il sistema connettivo di sostegno, la mobilità dell'organo. Valutazione e trattamento. Il Fegato come organo emuntore.
  • La Milza e il Pancreas: il sistema connettivo di sostegno, la mobilità dell'organo. Valutazione e trattamento.
  • Da dove cominciare il trattamento?

L'approccio osteopatico al sistema viscerale deve essere integrato, per quanto possibile, con gli altri sistemi funzionali quali il muscolo scheletrico, neuroendocrino, neurovegetativo, simbolico e psicoemozionale. E’ quindi auspicabile che l’Osteopata faccia una corretta valutazione del sistema gastroenterico in funzione dei differenti livelli nei quali è possibile trovare la disfunzione che sottende al sintomo o alla clinica del paziente. In funzione di questo approccio è possibile fare la distinzione tra disfunzioni del sistema connettivo di stabilizzazione dei singoli organi, disfunzioni della loro mobilità, della motilità intrinseca, o la possibile disfunzione del sistema nervoso neurovegetativo che sottende l’organo preso in considerazione.Il corso, prevalentemente pratico, mira a far acquisire la massima accuratezza e autonomia nella valutazione e gestione delle disfunzioni a livello del sistema gastrointestinale, con un razionale clinico in osteopatia viscerale, comprensivo dei test di differenziazione tra i sistemi, per una corretta scelta nell'approccio terapeutico da seguire.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Scarica info e scheda di iscrizione nella sezione Downloads.

Dettagli

Rivolto a

Osteopati D.O.,
Studenti delle Scuole ROI al VI anno – ordinamento Part Time,
Studenti delle Scuole ROI al V anno – ordinamento Full Time

Organizzatore
Durata5-8 febbraio 2015
RelatoreDott. Roberto PAGLIARO, D.O. MROI
SedeOsteopathic College, via Valdirivo n. 42 - 34122 Trieste
CostoEuro 650,00 + IVA (Euro 793,00) Convenzione: Euro 550,00 + IVA (Euro 671,00) riduzione per Studenti VI e V ANNO Scuola di Osteopatia affiliata R.O.I. Comprensivi di: Assistenza D.O. MROI Attestato di Frequenza con Certificazione Sistema di Qualità UNI EN ISO 9001:2008 T.Ü.V. Austria (valido per aggiornamento R.O.I.)
PagamentoAcconto: Euro 250,00 + IVA (Euro 305,00) entro e non oltre il 16 gennaio 2015 Saldo:Euro 400,00 + IVA (Euro 488,00) entro e non oltre il 30 gennaio 2015a mezzo Bonifico Bancario intestato a: OSTEOPATHIC COLLEGE S.r.l. DEUTSCHE Bank - Sportello di Trieste - via Roma, 7 - 34121 Trieste IBAN: IT14G0310402200000000821419 Causale: OSTEOPATIA VISCERALE - PGVI1201501 - Nome e Cognome del partecipante

Copyright © 2004 - Tuttosteopatia.it Tutti i diritti riservati
Power by Eter s.r.l. unipersonale P.I. 07180680725
Tuttosteopatia, testata giornalistica reg. n. 10/12 – Registro dei giornali e periodici - Tribunale di Trani del 30 maggio 2012