FAO: la Spirulina è "il cibo del futuro"

Definita nel 2007 dalla FAO “il cibo del futuro” perché è l’alimento più completo e nutriente, la spirulina è una microalga di colore verde-blu caratterizzata da un elevato valore nutrizionale e da un basso impatto ambientale. L’alga spirulina è la più antica della specie: oltre ad essere il primo essere vivente sulla terra, è stata il motore della creazione della vita, il primo cibo, il primo concime. Questa microalga appartiene ai cianobatteri, la forma più preistorica della vita in acqua che ha avuto un ruolo essenziale per la vita: quello di raccogliere anidride carbonica e rilasciare ossigeno.

ApuliaKundi produce Spirulina K (perché di altissima qualità) italiana certificata Bio, naturale e pura al 100%, da assumere o in forma di stick naturale o pura. Basta un cucchiaino da caffè al giorno tutti i giorni per alcuni periodi più o meno lunghi (da 10 giorni a 1-3 mesi) soprattutto nei periodi di cambio stagione in cui le difese immunitarie sono più basse e l’organismo ha bisogno di riequilibrarsi.

Perché fa bene assumere alga Spirulina

  • È un alimento con un profilo nutrizionale completo, dunque è un energizzante naturale
  • è un potente antiossidante in grado di ridurre i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare, grazie alla presenza della ficocianina, del selenio e della vitamina E
  • diminuisce il livello di colesterolo cattivo LDL in favore di quello buono HDL, perché contiene omega 3 e omega 6
  • favorisce l’azione depurativa del fegato e dei reni poiché ha un’azione chelante
  • protegge il sistema nervoso per la presenza di particolari amminoacidi essenziali e le vitamine del gruppo B
    è un ricostituente naturale, che rafforza il nostro organismo
  • mantiene il giusto livello di zuccheri nel sangue, pertanto mantiene basso l’indice glicemico
  • mantiene l’elasticità cutanea e la salute di capelli, unghie, e occhi per la presenza di Vitamina A e amminoacidi solforati.

Perché parlare di Spirulina agli osteopati

Nell'ottica di sostegno alla salute con approccio olistico, conoscere le potenzialità di questa alga è essenziale proprio a questo scopo. Tra gli aspetti forse più interessanti per la salute da considerare parlando di spirulina, c’è quello legato all'acqua di mare isotonica, ossia quella con la concentrazione di sale tipica dell’origine della specie, che è la stessa che si ottiene levando al plasma sanguigno piastrine, globuli sia rossi che bianchi. In pratica le cellule del corpo umano contengono per natura esattamente gli stessi minerali dell’acqua marina. Da qui l’importanza delle alghe per la nostra salute, perché la loro composizione è vicina all'origine della nostra specie.

La Spirulina è biodisponibile e facilmente assimilabile ed è talmente buona per la salute che andrebbe consigliata a tutti i pazienti.

Qui di seguito il video dell’intervista a Raffaele Settanni, CEO – Chief Executive Officer di ApuliaKundi, la start up pugliese che produce SpirulinaK pura al 100%.

Approfondimenti sulle proprietà nutrizionali specifiche della Spirulina e sulla ricerca nell'ambito delle microalghe, nei video qui di seguito.

Intervista a Mara Zacchino, Biotecnologa ApuliaKundi

Intervista a Danila Chiapperini, Project Manager ApuliaKundi